GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
54 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
76 giorni
WSBK
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
5 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
19 giorni
WRC
12 feb
-
16 feb
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
18 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Evento in corso . . .
18 mar
-
20 mar
Prossimo evento tra
24 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
FP1 in
13 giorni
IndyCar
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
19 giorni
G
Birmingham
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
40 giorni
Formula E
14 feb
-
15 feb
Evento concluso
G
Marrakesh ePrix
27 feb
-
29 feb
Prossimo evento tra
4 giorni
Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
PL1 in
27 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
68 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
124 giorni
Kazuki Nakajima
Japan
Pilota

Kazuki Nakajima

1985-01-11 (Età 35)
8

Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Tipo di articolo
129 articoli
Cancella tutti i filtri
Kazuki Nakajima
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Tipo di articolo
Loading...

Altre Notizie

Griglia
Lista

Fuji, Libere 1: Toyota al comando con in scia la Rebellion

La #8 svetta grazie al miglior tempo di Buemi, bene la R13 di Nato che si tiene dietro la TS050 #7 e le Ginetta. In LMP2 leader Patterson con la Oreca #33, doppietta Porsche in GTE Pro seguite dalla Ferrari #71.

WEC, Silverstone, Libere 3: Toyota davanti alla Rebellion

La Toyota ha preceduto la Rebellion di meno di mezzo secondo nella terza ed ultima sessione di prove libere del round di apertura del FIA WEC 2019/2020 a Silverstone.

Sébastien Buemi: "Sarei stato felice di finire secondo"

Vincitore della 24 Ore di Le Mans con la Toyota per il secondo anno consecutivo, insieme a Fernando Alonso e Kazuki Nakajima, Sébastien Buemi è rattristato dalla disavventura della sua vettura sorella, la #7, che ha subìto una foratura ad un'ora dalla fine.

24h di Le Mans: trionfano Toyota e Ferrari, Alonso Campione WEC 2018/2019

Le TS050 hanno dominato, con la #7 di Kobayashi-Conway-López che fora nel finale e regala la vittoria alla #8 dello spagnolo, Buemi e Nakajima, iridati della SuperSeason. Sul podio la SMP Racing, Signatech Alpine regina in LMP2, spettacolare successo in rimonta di Calado-Pier Guidi-Serra con la 488 #51.

WEC, Sebring, Libere 1: la Toyota va subito sotto al record della pista

Kazuki Nakajima è stato il più veloce al termine della prima sessione di prove libere del round di Sebring del FIA WEC, nella quale le Toyota hanno dominato.

Fotogallery: tutte le Formula 1 della Williams dal 1978

L'ultimo titolo iridato per la scuderia di sir. Frank Williams risale al 1997, quando al volante c'era Villeneuve. Ripercorriamo la storia dello storico team inglese attraverso le sue monoposto, guardatele tutte qui!

Fuji: squalificata la Toyota numero 7. La pole passa nelle mani di Alonso, Buemi e Nakajima!

La Direzione Gara ha penalizzato Conway, Kobayashi e Lopez per un eccesso di velocità in pit lane del pilota argentino. La TS050 Hybrid numero 7 scatterà dal fondo dello schieramento al Fuji.

Clamoroso a Silverstone: escluse le Toyota dominatrici! Vittoria della 6 Ore alla Rebellion

Scalino del fondo non conforme per entrambe le TS 050 Hybrid, ma la Casa giapponese ha presentato appello. In GTE PRO esclusa per altezze irregolari la Porsche 911 RSR di Bruni-Lietz.

Silverstone, qualifiche: Conway e Lopez in gran forma conquistano la pole per la Toyota

Grande tempo per il pilota britannico che coadiuvato dall'argentino ha battuto la coppia Alonso-Nakajima. Al terzo posto la BR1 di Button-Petrov. In GTE PRO dietro la Ford ci sono le nuove Aston Martin

Silverstone, prove libere 2: lampo di Jose Maria Lopez che abbatte il muro del 1'39"

L'argentino della Toyota con 1'38"536 ha fatto meglio del compagno di guida Mike Conway. Seconda l'altra Toyota di Kazuki Nakajima mentre in GTE-PRO dietro la Ford si trova la sorprendente Aston Martin di Maxime Martin.

Il WEC riparte da Silverstone con nuovi EoT e BoP e molte incertezze sul futuro

La 6 Ore britannica inserita all'ultimo momento in calendario dovrebbe porre su un piano di maggior equilibrio le LMP1 endotermiche e la Toyota ibrida. Intanto le Case litigano sul progetto hypercar

Akio Toyoda: "La chiave del successo a Le Mans sta nel kaizen, miglioramento continuo"

Il presidente di Toyota Motor Corporation ha spiegato quale è stata la chiave del successo alla 20esima partecipazione della 24 Ore di Le Mans: "Nel 2016 non avevamo la 'forza' per battere Porsche, ora ce l'abbiano anche noi".

Le Mans: la Toyota rompe l'incantesimo con Alonso che vince al primo colpo!

La Casa giapponese cancella gli incubi del 2016 con una doppietta che non è frutto di una corsa contro nessuno, ma contro se stessa e il suo passato. Alonso, invece, punta alla Triple Crown per entrare nella storia.

Le Mans, 24° ora: trionfo Toyota con Alonso, Nakajima e Buemi. Porsche domina la classe GTE

La casa giapponese riesce finalmente ad imporsi nella 24 Ore dopo aver dominato la gara. Trionfo anche per Fernando Alonso che si avvicina sempre più alla Tripla Corona. In tutta la classe GTE è monopolio Porsche.

Le Mans, Qualifica 1: due Toyota fanno il vuoto con Nakajima più veloce

Le due TS050 ibride hanno lasciato le LMP1 private a 2"2 nel giro secco. Nakajima/Alonso/Buemi sulla #8 precedono di 107 millesimi Conway/Kobayashi/Lopez. In LMP2 svetta l'Oreca IDEC Sport. In GTE/Pro super giro di Bruni prima di finire nella sabbia!

Tutto troppo facile per la Toyota. A Le Mans dovrà guardarsi da se stessa

Difficile che la supremazia della Casa giapponese possa essere messa in discussione dalle deludenti LMP1 endotermiche. Tra queste la sola Rebellion ha convinto mentre troppi incidenti e guai di natura varia hanno coinvolto le BR1

Per Fernando Alonso e la Toyota buona la prima a Spa

Lo spagnolo vince assieme a Buemi e Nakajima la gara inaugurale del WEC davanti ai compagni Conway-Kobayashi-Lopez. Terza e quarta le due Rebellion. Alla Ford l'affermazione tra le GTE PRO. A podio anche la Ferrari di Rigon-Bird

Spa, 4° Ora: si preannuncia una doppietta Toyota

Le due TS050 guidate attualmente da Nakajima e Lopez sono al comando con facilità. La Rebellion di punta rallentata all'ultimo pit stop per sostituire il sistema dati. Prosegue il dominio della Porsche RSR in GTE PRO.

Alonso: "Posso fare meglio ma come prima volta va bene così"

Lo spagnolo della Toyota ha ammesso di avere avuto un'indecisione nella zona centrale della pista. Kamui Kobayashi elogia il lavoro svolto dalla squadra nel corso dell'inverno nonostante la differente levatura degli avversari

Spa, Libere 3: Neel Jani e la Rebellion si prendono il primo posto!

Miglior tempo per la LMP1 del team svizzero, superiore però a quello fatto registrare da Mike Conway giovedi pomeriggio. Le Toyota invece si sono nascoste. Buona la quarta prestazione della BR1 di Sarrazin. Ford davanti in GTE PRO

Spa, Libere 2: Mike Conway migliora il tempo delle Toyota

Il britannico passa a comandare davanti alla seconda TS050 ma a sorprendere è la BR1 della DragonSpeed che con Pietro Fittipaldi conquista il terzo posto. Ford e Porsche dominano tra le GTE PRO dove Ferrari appare in difficoltà

Preview WEC: inizia a Spa una superstagione che Toyota non può perdere

La recente modifica dell'EoT ha dato un piccolo vantaggio allo squadrone giapponese che in terra belga farà debuttare Fernando Alonso. Rebellion e BR1 Dallara sono le rivali più accreditate. Ancora da scoprire il potenziale di Ginetta e CLM

Parte in ritardo la caccia delle endotermiche alla Toyota

A pochi giorni dal prologo del Paul Ricard Toyota è pronta a raccogliere la sfida delle LMP1 tradizionali. La BR1 è quella che ha percorso il maggior numero di test mentre tutte le altre hanno provato meno

Fotogallery: tutte le Formula 1 della Williams dal 1978

L'ultimo titolo iridato per la scuderia di sir. Frank Williams risale al 1997, quando al volante c'era Villeneuve. Ripercorriamo la storia dello storico team inglese attraverso le sue monoposto, guardatele tutte qui!