Torniamo a parlare di Heroes Legend

Torniamo a parlare di Heroes Legend

Quest'anno si lotterà anche contro il cronometro tra Parigi e Dakar

La Leggenda degli Eroi torna a far parlare di sé per l'anno 2012, con un sacco di novità e di idee nuove che si propongono di attrarre nuovi appassionati alla ricerca di emozioni diverse. Resta lo stesso l'itinerario, da Parigi a Dakar, ma cambia tutto il contesto, vediamo come. Aperta a 4x4, suv, buggy, moto, quads si suddivide in gara a tutti gli effetti o raid, con due livelli di difficoltà per tutti i partecipanti da scegliere al momento del via. 6.500 chilometri fra Francia, Spagna, Marocco, Mauritania e Senegal con circa 500 km al giorno di tappa di cui almeno 200 di sterrato e fuoristrada. Ma non più di sola regolarità si parla quest'anno, visto che il cronometro entrerà a far parte della gara che questa volta si allarga verso ovest, visto che in Marocco ci sarà un bivacco poco lontano da Marrakech, e si addentra nelle piste desertiche meno conosciute e poco frequentate. La grossa novità sta nella versione 8 giorni, dal 6 al 13 ottobre, concentrata su Mauritania e Senegal, con 8 tappe di deserto assoluto. Un rally di una settimana nelle zone che hanno reso mitica la Dakar del nuovo millennio. I partecipanti raggiungeranno il resto della truppa alla prima tappa in Mauritania e proseguiranno poi per alcune delle tappe mito: Atar, Akjoujit, Terjit, Aguilafaye, Boutilimit. Un oceano di dune che porterà infine, ad attraversare il fiume Senegal per scoprire due belle tappe nella savana africana fra piste sabbiose e baobab, con l'arrivo sulle rive del mitico Lago Rosa a pochi chilometri dalla capitale senegalese. I prezzi per la gara intera, lunga due settimane, parlano di 5.250 euro per il forfait auto e di 4.250 euro a testa per pilota e copilota, mentre le moto contano un forfait di 3950 euro per il mezzo e 4.250 euro per il pilota. La 8 giorni fra Mauritania e Senegal invece parla di 9.250 euro per una vettura con due persone a bordo e di 6.000 euro per un pilota moto. Il rally di regolarità costa un po' meno, circa 1.000 euro in meno, mentre la formula bivacco-bivacco che viaggia al fianco della gara ma su asfalto, si aggira sui 8.500 euro per un auto e 3.700 per una moto, pilota compreso. Una curiosità: Ben 11 piloti della Heroes Legend hanno partecipato quest'anno alla Dakar in Sud America: segno che la Leggenda può servire come scuola ed esperienza per partecipare poi a rally più blasonati e conosciuti. Il deserto e le piste africane infatti, lasciano un segno indelebile a chi le scopre e le percorre.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Dakar
Articolo di tipo Ultime notizie