Dakar, Tappa 6, Auto: 63esimo centro di Peterhansel

Dakar, Tappa 6, Auto: 63esimo centro di Peterhansel

Il pilota della Mini eguaglia il record di Chagin e si rilancia all'inseguimento di Nani Roma

Dopo le difficoltà incontrate nelle ultime due tappe, Stephane Peterhansel ha rilanciato la sua candidatura per la vittoria finale della Dakar 2014 nella sesta giornata di gara, l'ultima prima del meritato riposo per la carovana, che portava da Tucuman a Salta. Il pilota della Mini ha comandato le operazioni praticamente per tutto il tratto cronometrato di oggi e alla fine si è imposto con un margine di 2'43" sul compagno di squadra Nasser Al-Attiyah e in questo modo ha tagliato un traguardo importante: per lui si tratta della 63esima vittoria di tappa alla Dakar, che gli permette di eguagliare il record del camionista Vladimir Chagin. Ma non solo perchè ora ha nel mirino il secondo posto assoluto di Orlando Terranova, oggi terzo al traguardo di Salta: l'idolo locale è stato sicuramente una delle grandi sorprese di questa prima parte di gara e lo precede di poco meno di 3'. Resta ancora distante invece il leader Nani Roma, che in questa sesta tappa ha controllato la situazione accontentandosi del sesto posto a 6'36". Nella generale quindi ha ancora 30'30" su Terranova e 33'23" su Peterhansel. Dunque, al comando c'è sempre un terzetto di Mini, ma attenzione a non sottovalutare Giniel De Villiers, che zitto zitto resta ad una quartantina di minuti con la sua Toyota e che anche oggi è stato capace di reggere il ritmo dei primi. Si sono attestati in quinta e sesta posizione invece Nasser Al-Attiyah e Carlos Sainz: su di loro pesa come un macigno la penalità di un'ora rimediata ieri, che li tiene lontani dalla lotta per il podio. Il tempo per provare a rifarsi però c'è ancora tutto. DAKAR 2014, Sesta Tappa, 10/01/2014 Classifica generale Auto (primi dieci) 1. Roma/Perin - Mini - 22.11'28" 2. Terranova/Fiuza - Mini - +30'30" 3. Peterhansel/Cottret - Mini - +33'23" 4. De Villiers/Von Zitzewitz - Toyota - +40'54" 5. Al-Attiyah/Cruz - Mini - +1.22'35" 6. Sainz/Gottschalk - Buggy SMG - +1.59'38" 7. Dabrowski/Czachor - Toyota - +1.59'39" 8. Thomasse/Larroque - Buggy MD - +2.21'08" 9. Holowczyc/Zhiltsov - Mini - +2.28'57" 10. Malysz/Marton - Toyota - +2.43'13" Foto: DPPI

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Dakar
Piloti Stéphane Peterhansel
Articolo di tipo Ultime notizie