Dakar: Robby Gordon non è arrivato al bivacco

Dakar: Robby Gordon non è arrivato al bivacco

E' in ritardo anche la Pandakar di Calubini, mentre i camion sono ancora in trasferimento

Sono arrivate al bivacco le due buggy EVR e i meccanici stanno analizzando le vetture per cercare di capire che cosa è accaduto e perchè si sono fermate in prova speciale. Il sospetto riguarda la benzina: o ce n'era effettivamente poca, per mantenere leggeri i veicoli, oppure il grande caldo ha provocato il purtroppo famoso fenomeno di vapour lock. LA PANDA NON E' AL BIVACCO Robby Gordon invece non è ancora arrivato al bivacco e si trova in trasferimento così come la Panda di Verzeletti-Cabini che ha concluso la speciale e sta coprendo gli ultimi chilometri fino a San Luis.Il buio è sceso sul bivacco e con lui la temperatura che si è un po' abbassata raggiungendo i 30 gradi. I piloti stanno lavorando sul road book, dando gli ultimi ritocchi alla speciale di domani che stando al briefing di David Castera sarà discretamente rapida ma presenterà forse qualche insidia sulle prime dune di questa Dakar che per il forte vento di questi giorni sono tagliate di traverso e quindi un po' pericolose. ORIOL E' CADUTO Sono arrivati a fine speciale anche i due giovanissimi fratelli Escale che oggi hanno sofferto qualche guaio. Oriol è caduto in speciale e non è più riuscito a far ripartire la sua Suzuki e così suo fratello lo ha trainato con una corda per una notevole porzione di speciale. Ora sono arrivati per fortuna e riusciranno a riparare e ripartire domani mattina. I CAMION SONO IN RITARDO Dei camion ancora non c'è notizia, ma nel giro di un'oretta e cioè verso le 10, dovrebbero varcare l'entrata di questo enorme bivacco: il loro orario ipotetico era stato annunciato dall'organizzazione per le 20,30 circa....

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Dakar
Articolo di tipo Ultime notizie