Dakar 2014: ecco cosa contiene la "razione K"

Si tratta della razione di cibo ed acqua che viene consegnata ai piloti prima di ogni tappa

Dakar 2014: ecco cosa contiene la
Ogni mattina i piloti e la maggior parte delle persone che viaggiano per la Dakar ricevono la cosidetta "razione K", più un pacchetto da sei di bottigliette d'acqua da mezzo litro. All'interno della razione ci sono diverse tipologie di cibo, misurate sulla base di zuccheri, proteine e sali, per apportare la scorta necessaria ai piloti, soprattutto, per sopportare la giornata. Ogni pilota la ritira e poi scarta quello che non gli piace, o in molti casi, quello che non riesce a caricare, per esempio in moto. I motociclisti sistemato il materiale nelle tasche delle giacche, qualcosa nel marsupio, in modo tale da poter sgranocchiare nel corso della giornata, magari durante il trasferimento, o in attesa del via, o dopo la speciale, al momento del rifornimento. All'interno di ogni razione ci sono più o meno le stesse cose, cambia solamente la scatoletta che può essere di tonno, tonno e fagioli, fagioli e prosciutto a tocchetti, o carne in gelatina. A parte questo tutto il resto è quasi sempre lo stesso. Ci sono un sacchetto di patatine, uno di cracker, uno di salatini, un dulce di leche tipico della zona che è un caramello da strizzare fuori da un involucro di plastica sottile, iper zuccherato, un succo di frutta, una mini macedonia di frutta sciroppata, dei biscotti, delle barrette ai cereali, un formaggino – che in genere si schiaccia tutto – e della frutta secca, che possono essere prugne oppure uvetta. Il tutto accompagnato da forchettina e tovagliolino.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Dakar
Articolo di tipo Ultime notizie