Dakar 2022 | Auto
Topic

Dakar 2022 | Auto

Dakar | Sainz: "Con le sospensioni OK, siamo sempre stati davanti"

Sainz ha vinto la Tappa 11, secondo successo a questa Dakar e quarto ottenuto da Audi Sport con la RS Q e-tron in questo 2022. Dopo aver sistemato le sospensioni della vettura, le vetture di Ingolstadt sono riuscite a vincere tanto nella seconda settimana. Buon punto di partenza per il futuro.

Dakar | Sainz: "Con le sospensioni OK, siamo sempre stati davanti"

Riavvolgiamo la pellicola e ripartiamo dalla seconda settimana, pensa dentro di sé Carlos Sainz che oggi ha dominato nell’anello intorno a Bisha, ritenuta dal direttore del rally David Castera la tappa più impegnativa dell’edizione 2022. Lo spagnolo regala ad Audi la quarta vittoria a coronamento di una seconda settimana quasi perfetta. Perché delle cinque disputate dopo il giorno di riposo di Riad, la Casa tedesca ha conquistato ben tre successi con lo svedese Mattias Ekstroem nella tappa di lunedì e la vittoria di Mr Dakar, Stephane Peterhansel ieri.

Per il due volte iridato rally e tre volte vincitore del rally Carlos Sainz oggi il secondo sigillo “Sono molto fiero di Lucas (Cruz). Finalmente una speciale degna del nome “Dakar”. La migliore tappa con tutto il meglio del rally raid: catene di dune di ogni dimensione, tratti veloci, pietre, navigazione, anche camel grass, mai incontrato finora”. Lo spagnolo sottolinea la vittoria per scongiurare ancora una volta la prima settimana di gara. “Con i se e con i ma non si vince la gara, ma senza l’errore nel road book della prima speciale – perché di errore si è trattato- avremmo visto un’altra Dakar”.

Il cronometro gli dà ragione. Oggi Carlos come Peterhansel (rottura meccanica per lui nella stessa tappa) starebbero lottando per il podio.

“Per il bilancio aspetto domani e mi godo la vittoria di tappa. Sistemato il problema delle sospensioni di cui abbiamo sofferto nella prima metà, questa seconda settimana abbiamo avuto un passo gara per lottare sempre davanti. Ancora un giorno. Dobbiamo finire la gara e poi sarà il momento di analizzare tutti i dati”, dice Sainz scaramantico.

“Dobbiamo continuare a lavorare e sviluppare il progetto”. Nel mirino il peso. “La macchina è già competitiva, ma occorre alleggerirla”. Quanto alla guida di una vettura ibrida, Sainz confessa: “La realtà è che mi sono trovato subito bene con questa macchina. I risultati dicono che è già competitiva, Sono contento per il team. Quattro vittorie di tappa sono una motivazione incredibile a continuare a lavorare”.

condividi
commenti
Podcast Dakar | Tappa 11: Sunderland e Al-Attiyah, è quasi fatta!
Articolo precedente

Podcast Dakar | Tappa 11: Sunderland e Al-Attiyah, è quasi fatta!

Articolo successivo

Dakar | Van Beveren ha perso la calma dopo appena 4 km

Dakar | Van Beveren ha perso la calma dopo appena 4 km
Carica i commenti