Dakar: ecco la Peugeot 2008 DKR nei colori Red Bull

Dakar: ecco la Peugeot 2008 DKR nei colori Red Bull

Peugeot Sport ufficializza la livrea anticipando la presentazione ASO di mercoledì. Famin è ambizioso ma umile

Ecco la 2008 DKR nei colori ufficiali con cui Peugeot parteciperà alla 37edizione della Dakar: Peugeot Sport, anticipando la presentazione dell’ASO in programma a Parigi mercoledì 19, ha deciso di svelare la livrea Red Bull con cui le tre vetture iscritte dalla Casa francese parteciperanno al rally raid che scatterà da Buenos Aires il 4 gennaio 2015 con Stéphane Peterhansel, Carlos Sainz sr e Cyril Despres.

La grafica monocromatica che è stata usata in questi mesi di lancio del programma 2008 DKR, lascia il posto ai tradizionali colori Red Bull, sponsor principale del progetto triennale.

L’impatto è molto aggressivo anche se non ha niente di rivoluzionario visto che si attiene allo stile che Red Bull e Total hanno adottato anche in altre categorie (sono entrambi partner anche in Formula 1).

Bruno Famin, responsabile di Peugeot Sport ha le idee chiare: "I test che abbiamo svolto hanno confermato la validità delle nostre scelte tecniche. Affronteremo questa avventura con ambizione, ma anche con un sacco di umiltà. Ci rendiamo conto che questo programma nei Rally Raid sarà la prova più dura che mai e siamo consapevoli che dovremo affrontare un sacco di ostacoli e problemi. Cercheremo di affrontarli uno dopo l'altro. Il nostro obiettivo per il primo anno è di fare più strada possibile con le tre vetture”.

Carlos Sainz, il pilota più esperto, convalida i meriti delle opzioni tecniche deliberate sulla 2008 DKR (trazione due ruote motrici, carreggiata più stretta, ruote grandi e  motore V6 Turbo da 360 cv):
"La squadra ha preparato una vettura molto speciale, innovativa, che è stata progettata per essere molto versatile nell’affrontare i diversi tipi di terreno che dovremo incontrare. Il progetto sembra nato molto bene. Dopo i test sappiamo di poter andare molto forte anche se, come per ogni macchina da corsa al suo primo anno, è difficile essere sicuri al 100% della sua affidabilità”
.

A 48 giorni dalla partenza della Dakar, la tempistica delle spedizioni del materiale è già stata definita nei dettagli: il 20 novembre, i camion di assistenza con tutti i pezzi di ricambio verranno imbarcati via nave a Le Havre, mentre le tre 2008 DKR saranno spedite per via aerea a metà dicembre, solo dopo aver completato l’ultima sessione di test prevista in Marocco.

Nel frattempo gli equipaggi saranno sottoposti ad un corso di conoscenza della meccanica in modo da renderli autonomi nella soluzione delle piccole emergenze in corsa, visto che nelle tappe marathon sarà vietata ogni forma di assistenza.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Dakar
Piloti Carlos Sainz , Stéphane Peterhansel , Cyril Despres
Articolo di tipo Ultime notizie