Il team X-Raid al via della Dakar con ben cinque Mini!

Il team X-Raid al via della Dakar con ben cinque Mini!

A guidare lo squadrone sarà ovviamente Stephane Peterhansel

Il team X-Raid si prepara a dare un assalto molto deciso all'edizione 2012 della Dakar: la squadra diretta da Sven Quandt si presenterà al via con la bellezza di ben cinque Mini All4 Racing, tutte affidate a piloti di grande livello. La scorsa edizione ha segnato il debutto della Mini nella maratona con più tradizione, che da qualche anno però si disputa tra Cile e Argentina e non più nel continente africano. Un esordio tutt'altro che esaltante, visto che Guerlain Chicherit è stato costretto ad alzare bandiera biance dopo aver distrutto la vettura, oltretutto facendolo in un test durante il giorno di riposo. Complice anche l'assenza delle Volkswagen, queste saranno le grandi favorite della vigilia. Ma lo saranno anche in virtù dell'ottimo pacchetto di piloti messo insieme per questa edizione: l'uomo di punta è senza dubbio Stephane Peterhansel, tre volte vincitore della maratona (6 volte tra le moto), che lascerà la sua BMW X3 per passare sulla Mini. Insieme a lui ci saranno l'ex campione europeo rally Krzysztof Holowczyc, il due volte iridato Tout Terrain Leonid Novitskiy e il portoghese Ricardo Leal dos Santos. Senza dimenticare poi il cavallo di ritorno Nani Roma, che nel 2010 aveva corso con una BMW della X-Raid, prima di passare alla Nissan nell'edizione 2011. L'impegno della X-Raid però non si ferma a queste cinque Mini: al via presenterà anche tre BMW X3, che saranno portate in gara da Boris Garafulic, Alexander Mironenko and Stephan Scott.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Dakar
Articolo di tipo Ultime notizie