Dakar: la Toyota nel futuro di Chaleco Lopez?

Dakar: la Toyota nel futuro di Chaleco Lopez?

Il cileno quest'anno è fermo per infortunio, ma nella prossima edizione dovrebbe passare tra le auto

Donde esta el Chaleco? Questa domanda per anni è circolata nel bivacco della Dakar perché Chaleco Lopez, pilota cileno beniamino delle grandi folle, non era mai dove doveva essere ed arrivava sempre in ritardo agli appuntamenti tanto che anche nel giorno della tappa di riposo, a Copiapo, qualche anno fa, alla conferenza stampa della Presidente del Cile, di fronte al ritardo del pilota al microfono lei aveva esclamato "Donde esta el Chaleco?"'.

Quest'anno la risposta è facile perchè Chaleco è a casa, o meglio in vacanza con la sua fidanzata. Il pilota KTM ha deciso di operarsi al ginocchio che ormai gli dava sempre più fastidi e invece di continuare a rimandare si è convinto ed è andato sotto ai ferri del chirurgo alla fine dell'anno scorso, sapendo benissimo che in questo modo non avrebbe partecipato alla Dakar.

Ma per lui questo va bene perché Chaleco ha deciso di cambiare direzione. Lascerà le moto per passare alle auto. Già il prossimo anno con ogni probabilità si presenterà al via con un 4 ruote ed al momento sta vagliando, insieme ai suoi team manager e sponsor, le proposte.

Una di queste arriva da Tamarugal, il forte team cileno che quest'anno oltre alle moto e ai quad schiera anche le auto, ma non solo. La Toyota Overdrive potrebbe avere qualche buona opportunità per Chaleco visto che il suo manager di qualche tempo fa, Jordi Duran, ora lavora nelle fila del team belga. Quindi prepariamoci a saperne di più già questa primavera quando Chaleco Lopez comincerà ad allenarsi e a prendere confidenza con il mezzo, non appena la sua riabilitazione sarà completamente terminata.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Dakar
Piloti Francisco Lopez Contardo
Articolo di tipo Ultime notizie