W Series
G
Le Castellet
25 giu
Prossimo evento tra
120 giorni
G
Spielberg
02 lug
Prossimo evento tra
127 giorni
Moto3
G
Losail
26 mar
Prossimo evento tra
29 giorni
G
Doha
02 apr
Prossimo evento tra
36 giorni
Moto2
G
Losail
26 mar
Prossimo evento tra
29 giorni
G
Doha
02 apr
Prossimo evento tra
36 giorni
Formula E
G
Diriyah E-Prix
26 feb
Prossimo evento tra
1 giorno
G
Diriyah E-Prix II
27 feb
Prossimo evento tra
2 giorni
Formula 1
G
GP del Bahrain
28 mar
Prove Libere 1 in
29 giorni
IndyCar
G
GP di Indianapolis Gara 1
14 mag
Prossimo evento tra
78 giorni
28 mag
Prossimo evento tra
92 giorni
MotoGP
25 mar
Prossimo evento tra
28 giorni
G
GP di Doha
02 apr
Prossimo evento tra
36 giorni
WRC

Dakar: penultima speciale accorciata di 47 km

L'undicesima tappa della Dakar 2021, la penultima di questa edizione, sarà più breve di 47 chilometri, ma continuerà a mettere alla prova piloti e mezzi dall'inizio alla fine.

condividi
commenti
Dakar: penultima speciale accorciata di 47 km

Gli organizzatori della Dakar hanno segnato la tappa 11 della 43esima edizione del rally in rosso sul loro calendario da mesi. I 557 km (511 cronometrati) previsti tra Al Ula e Yanbu dovevano essere l'ultima prova tosta per i concorrenti, ma alla fine sarà un po' più breve.

L'ASO ha deciso oggi pomeriggio di ridurre la speciale del giovedì di 47 km (a 464) "a causa del maltempo nella zona negli ultimi giorni, che ha cancellato le piste". Questo implica che la fine della tappa sarà anticipata e che il tratto di dune previsto sarà ridotto. Inoltre, 70 km si svolgeranno in neutralizzazione, cioè senza poter competere.

Tuttavia, nel briefing alle 20.00 ora locale, David Castera, direttore della Dakar, ha sottolineato che il percorso (CAP) deve essere rispettato durante la maggior parte della tappa per non perdersi, "poiché la pioggia ha cancellato le tracce in alcuni settori".

I primi 127 km offriranno un'alternanza di piste sterrate veloci e tortuose all'interno di grandi vallate, come questi ultimi giorni. Poi inizierà la prima neutralizzazione fino al km 160.

Leggi anche:

Da quel momento in poi, ci saranno 14 km di piste molto veloci parallele ad un chott (lago asciutto) e alcuni fuoristrada all'interno di valli. Fino al km 305, le tortuose piste sterrate si alterneranno a grandi valli e fiumi secchi, con grandi cambiamenti di ritmo.

La seconda neutralizzazione andrà dal km 306 al km 343, e da lì al km 423 inizieranno le dune, livello 2 e 3, e i fuori pista di sabbia. Gli ultimi 21 km vedranno il ritorno delle piste e dei fuoristrada nei canyon e nei fiumi secchi.

La prima moto, quella di Ricky Brabec, inizierà la speciale all'ora inizialmente prevista, 7:35 ora locale (5:35 italiane), e dovrebbe arrivare alla fine della tappa alle 13:52 ora locale (11:52 italiane). La prima vettura, quella di Yazeed Al Rajhi, inizierà la tappa alle 9:25 (7:25 italiane) e la terminerà verso le 15:07 (13:07 italiane). Dopo di che, 134 km di collegamento li porteranno al bivacco di Yanbu.

I concorrenti avranno così 394 km di gara vera e propria che possono essere decisivi per decidere i vincitori della Dakar. Il D-day è domani. Venerdì, invece, l'ultima prova speciale è di 225 km.

Dakar, Al-Attiyah: "Troppa la differenza tra i buggy e le 4WD!"

Articolo precedente

Dakar, Al-Attiyah: "Troppa la differenza tra i buggy e le 4WD!"

Articolo successivo

Fotogallery Dakar 2021: la decima tappa apre il gran finale

Fotogallery Dakar 2021: la decima tappa apre il gran finale
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Dakar
Evento Dakar
Sotto-evento Stage 11
Autore Sergio Lillo