Dakar 2022 | Auto
Topic

Dakar 2022 | Auto

Dakar | Penalità ad Al-Attiyah con 24 ore di ritardo

I commissari della FIA hanno inflitto una penalità di cinque minuti al leader delle classifica Nasser Al-Attiyah 24 ore dopo per un'infrazione commessa durante l'ottava tappa di lunedì.

Dakar | Penalità ad Al-Attiyah con 24 ore di ritardo

I disegni della FIA sulla Dakar 2022 stanno diventando imperscrutabili. Più di 24 ore dopo la fine dell'ottava tappa della 44° edizione dell'evento, e dopo le polemiche sulla penalità economica inflitta alla Bahrain Raid Xtreme lunedì a causa della ruota di scorta persa da Sebastien Loeb, i commissari sportivi hanno deciso di imporre una penalità al leader della gara, Nasser Al-Attiyah.

A quanto pare, come visto dai commissari in un "video pubblicato sui social media", il pilota e il co-pilota della vettura #201, Al Attiyah e Mathieu Baumel, non indossavano correttamente le loro cinture di sicurezza e gli FHR (Front Head Restrictor, simile all'HANS) per "circa 1'45" mentre la macchina era in movimento".

 

Il video sui social media mostra Al-Attiyah che si ferma lungo la prova speciale per cambiare una gomma. I commissari hanno visto che il tempo necessario per uscire e rientrare è "troppo breve per allacciare correttamente le cinture di sicurezza dell'equipaggio". Hanno chiesto di rivedere le telecamere di bordo dell'organizzatore per verificare l'accaduto.

I commissari hanno constatato che "dopo essere salito a bordo del veicolo, il pilota ha inserito la marcia e avviato il veicolo. Inoltre, il video mostra che l'equipaggio è stato impegnato per 1 minuto e 45 secondi ad allacciare correttamente le cinture di sicurezza. Per un breve periodo, il co-pilota ha persino tenuto il volante per dare al pilota la possibilità di allacciare la sua cintura di sicurezza".

Leggi anche:

Questo è in violazione dell'articolo 48.1 del regolamento sportivo del World Rally Raid, che afferma: "Ogni volta che un veicolo è in movimento su qualsiasi tipo di sezione selettiva e fino al controllo di arresto, l'equipaggio deve indossare caschi omologati, tutti gli indumenti e le attrezzature di sicurezza richiesti in conformità con l'Appendice L Capitolo III - Equipaggiamento del pilota come previsto dal produttore del materiale e avere le loro cinture di sicurezza correttamente allacciate".

Infine, i commissari stabiliscono che l'equipaggio non solo non ha agito in modo sicuro, ma ha anche guadagnato 1'45" grazie a questo comportamento, quindi è necessaria una penalità di tempo "che compensi anche questo vantaggio".

Al-Attiyah ha ora 34'05" di vantaggio su Loeb in classifica generale, con Al Rajhi a 54'44" di ritardo a tre prove speciali dalla fine.

condividi
commenti
Fotogallery Dakar | L'anello di Wadi Ad Dawasir
Articolo precedente

Fotogallery Dakar | L'anello di Wadi Ad Dawasir

Articolo successivo

Dakar | Colpo di scena: Kevin Benavides costretto al ritiro!

Dakar | Colpo di scena: Kevin Benavides costretto al ritiro!
Carica i commenti