GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
78 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
100 giorni
WSBK
G
Phillip Island
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
29 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
43 giorni
WRC
22 gen
-
26 gen
Evento concluso
13 feb
-
16 feb
Prossimo evento tra
14 giorni
WEC
12 dic
-
14 dic
Evento concluso
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
23 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
Prossimo evento tra
35 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
49 giorni
IndyCar
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
43 giorni
G
Birmingham
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
64 giorni
Formula E
17 gen
-
18 gen
Evento concluso
14 feb
-
15 feb
Prossimo evento tra
15 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
42 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
49 giorni

Dakar, ko amaro per Sunderland: ha due vertebre fratturate

condividi
commenti
Dakar, ko amaro per Sunderland: ha due vertebre fratturate
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
9 gen 2020, 12:03

Sam Sunderland, pilota KTM ed uno dei favoriti per la vittoria finale, è stato costretto al ritiro nella quinta tappa della Dakar 2020, da Al Ula ad Ha'il.

I big della categoria moto continuano a salutare la prima Dakar saudita. Martedì è stata la volta di Adrien van Beveren, mercoledì del suo compagno in Yamaha, Xavier de Soultrait, e oggi invece di uno dei grandi favoriti per la vittoria finale.

Sam Sunderland, campione del mondo FIM Cross-Country 2019 e vincitore della Dakar 2017, è stato vittima di una brutta caduta al km 187, come confermato dall'organizzazione della manifestazione. In questo primo tratto di dune, con discese importanti, l'inglese ha visto andare in fumo i suoi sogni di gloria.

Leggi anche:

Sebbene non abbia mai perso conoscenza, è stato trasferito al centro medico del bivacco per essere sottoposto a delle radiografie, come confermato dalla KTM, perché lamentava doloro nella zona lombare e alla spalla sinistra.

Stando a quanto ha appreso Motorsport.com, dopo il primo check-up medico, gli sono state riscontrate due vertebre fratturate, oltre ad una frattura ad una scapola.

Sunderland occupava il sesto posto nella generale, staccato di 19'11" e ieri aveva vinto la quarta tappa, prima di essere penalizzato per aver superato il limite di velocità in una "slow zone". Tra le altre cose, oggi era partito piuttosto bene, perché al km 152 era a soli 47" dal compagno di squadra Toby Price.

Scorrimento
Lista

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland
1/20

Foto di: Red Bull Content Pool

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland
2/20

Foto di: Red Bull Content Pool

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland
3/20

Foto di: Red Bull Content Pool

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland
4/20

Foto di: Red Bull Content Pool

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland
5/20

Foto di: KTM

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland
6/20

Foto di: KTM

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland
7/20

Foto di: KTM

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland
8/20

Foto di: KTM

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland
9/20

Foto di: Red Bull Content Pool

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland
10/20

Foto di: Red Bull Content Pool

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland
11/20

Foto di: KTM

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland
12/20

Foto di: KTM

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland
13/20

Foto di: Red Bull Content Pool

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland
14/20

Foto di: KTM

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland
15/20

Foto di: Red Bull Content Pool

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland
16/20

Foto di: Red Bull Content Pool

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland
17/20

Foto di: A.S.O.

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland
18/20

Foto di: KTM

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland
19/20

Foto di: Red Bull Content Pool

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland

#3 Red Bull KTM Factory Racing: Sam Sunderland
20/20

Foto di: KTM

Articolo successivo
Dakar, Auto, Tappa 5: Sainz concede il bis battendo Al-Attiyah

Articolo precedente

Dakar, Auto, Tappa 5: Sainz concede il bis battendo Al-Attiyah

Articolo successivo

Dakar, Quad, Tappa 5: la sorpresa è Dutu, Casale allunga

Dakar, Quad, Tappa 5: la sorpresa è Dutu, Casale allunga
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Dakar
Evento Dakar
Sotto-evento Tappa 5: Al-`Ula - Ha'il
Piloti Sam Sunderland
Team Red Bull KTM Factory Racing
Autore Sergio Lillo