Dakar: il presidente del senato cileno contro la corsa

Dakar: il presidente del senato cileno contro la corsa

Guido Girardi accusa il Governo di fare transitare la gara nel deserto più arido del mondo

Il presidente del Senato cileno, Guido Girardi, ha aspettato che partisse la prima tappa della 33. edizione della Dakar sul suo territorio per denunciare il rischio di ''...enormi danni archeologici e ambientali'' che verrebbo causati dal passaggio dei mezzi nel deserto dell'Atacama. Per Girardi auto, moto e camion dovrebbero girare alla larga dal deserto più arido del mondo, perché così si renderà ''vulnerabile uno spazio ecologico unico nel pianeta''. Il presidente del Senato cileno ha anche accusato il governo di aver concesso un'autorizzazione vergognosa e per la ''mancanza assoluta di sorveglianza e di rispetto della sovranita' nazionale''.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Dakar
Articolo di tipo Ultime notizie