WSBK
06 set
-
08 set
Evento concluso
G
Magny-Cours
27 set
-
29 set
Prossimo evento tra
8 giorni
WRC
12 set
-
15 set
Evento concluso
03 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
14 giorni
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
15 giorni
MotoGP
13 set
-
15 set
Evento concluso
Moto3
13 set
-
15 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
Moto2
13 set
-
15 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
IndyCar
30 ago
-
01 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
Prossimo evento tra
1 giorno
FIA F3
05 set
-
08 set
Evento concluso
26 set
-
29 set
Gara 1 in
9 giorni
FIA F2
05 set
-
08 set
Evento concluso
G
Sochi
26 set
-
29 set
Prossimo evento tra
7 giorni
Formula 1
05 set
-
08 set
Evento concluso
ELMS
30 ago
-
01 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
Prossimo evento tra
1 giorno
DTM
09 ago
-
11 ago
Evento concluso
23 ago
-
25 ago
Evento concluso
WTCR
13 set
-
15 set
Evento concluso
G
Suzuka
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
36 giorni

Dakar: ecco il percorso dell'edizione 2020, la prima in Arabia Saudita

condividi
commenti
Dakar: ecco il percorso dell'edizione 2020, la prima in Arabia Saudita
Di:
25 apr 2019, 15:30

Il percorso della Dakar 2020, la prima edizione del leggendario rally raid che si terrà in Arabia Saudita, è stato rivelato oggi.

L'ASO ha presentato il percorso insieme ad alcuni rappresentanti del governo saudita durante una conferenza stampa ad Al-Qiddiya, vicino alla capitale Riyadh.

La gara scatterà il 5 gennaio da Jeddah, la seconda città più grande del paese, che si trova sulla costa occidentale, e si concluderà il 17 gennaio proprio ad Al-Qiddiya, dopo 12 tappe ed oltre 9.000 km di corsa. La giornata di riposo invece è fissata per l'11 gennaio a Riyadh.

Leggi anche:

Data la natura del terreno saudita, gran parte del percorso sarà caratterizzata da dune di sabbia - come nella Dakar dell'anno scorso in Perù - con i concorrenti che attraverseranno il deserto di Rub' al Khali.

Tuttavia, le tappe iniziali saranno caratterizzate da piste in stile WRC su uno sfondo montagnoso.

Il direttore David Castera, ha commentato: "Sta nascendo un terzo capitolo affascinante ed emozionante per la Dakar: nel paese più esteso della regione del Medio Oriente, le possibilità di creare un percorso impegnativo, equilibrato e vario sono praticamente infinite".

"Non c'è dubbio che la sfida sportiva che stiamo costruendo per la 42esima edizione rifletterà la libertà di creazione che ci è stata data da questo territorio gigantesco, che combina deserti, montagne, canyon, valli e persino aree costiere".

L'accordo con l'Arabia Saudita per ospitare la Dakar è di cinque anni, anche se non esclude che altri paesi confinanti possano entrare a far parte del percorso in questo lasso di tempo.

Dakar 2020 route

Dakar 2020 route

Photo by: Uncredited

 
Articolo successivo
Dakar 2020, Coma: "L'arrivo in Arabia Saudita apre un nuovo ciclo nella storia della corsa"

Articolo precedente

Dakar 2020, Coma: "L'arrivo in Arabia Saudita apre un nuovo ciclo nella storia della corsa"

Articolo successivo

Andrew Short rimane con Husqvarna anche per la Dakar 2020

Andrew Short rimane con Husqvarna anche per la Dakar 2020
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Dakar
Autore Sergio Lillo