Dakar: CS Santosh si è svegliato dal coma

Arrivano buone notizie sulle condizioni del pilota indiano della Hero, vittima di un brutto incidente nella quarta tappa della Dakar 2021, dopo il quale gli era stato indotto il coma. A qualche giorno dal ritorno in India, si è risvegliato ed ha immediatamente riconosciuto la madre.

Dakar: CS Santosh si è svegliato dal coma

Se da una parte c'è la tristezza per la scomparsa di Pierre Cherpin, annunciata stamane dagli organizzatori della Dakar, dall'altra arrivano buone notizie per l'altro pilota che era stato vittima di un grave incidente nel corso di questa 43esima edizione.

Anche le condizioni dell'indiano CS Santosh avevano fatto temere il peggio, visto che il pilota della Hero era stato messo in coma farmacologico presso l'ospedale di Riyadh, a causa di un trauma cranico rimediato in un incidente avvenuto al km 135 della quarta tappa.

Fortunatamente, i primi esami svolti in ospedale avevano evidenziato la lussazione della spalla destra, ma anche escluso la presenza di lesioni a livello cerebrale. Nonostante questo, i medici avevano deciso di lasciarlo sedato, per evitare che si potesse agitare troppo.

Leggi anche:

Nella giornata di domenica c'è stata la prima notizia positiva, perché la Hero aveva confermato a Motorsport.com che Santosh aveva ottenuto il via libera dai medici per essere trasferito in India e proseguire il suo percorso di recupero vicino a casa. CS quindi ha viaggiato con un aereo medico e durante il viaggio è sempre rimasto sotto sedazione.

La notizia più bella però è quella arrivata ieri, 14 gennaio, perché il pilota indiano si è svegliato dal coma ed ha immediatamente riconosciuto la madre quando è stata portata da lui. Un segnale importante, che lascia presagire una conclusione molto positiva per questa storia.

condividi
commenti
Dakar, Camion: Sotnikov domina nella tripletta Kamaz

Articolo precedente

Dakar, Camion: Sotnikov domina nella tripletta Kamaz

Articolo successivo

Dakar, Peterhansel: "Al-Attiyah ha perso a causa del suo ego"

Dakar, Peterhansel: "Al-Attiyah ha perso a causa del suo ego"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Dakar
Evento Dakar
Sotto-evento Stage 12
Piloti CS Santosh
Autore Matteo Nugnes