Dakar 2019: Camion
Topic

Dakar 2019: Camion

Dakar, Camion, Tappa 2: secondo successo di Nikolaev, De Rooy sale al posto d'onore

condividi
commenti
Dakar, Camion, Tappa 2: secondo successo di Nikolaev, De Rooy sale al posto d'onore
Franco Nugnes
Di: Franco Nugnes
08 gen 2019, 21:35

Il russo è un rullo compressore con il Kamaz che si è aggiudicato la tappa Pisco – S. Juan de Marcona, ma l'armata Iveco non perde terreno con De Rooy e Villagra che tengono il passo con i Powerstar 3.

Eduard Nikolaev vuole imprimere il suo passo alla 41esima Dakar riservata ai camion: il russo ha colto la seconda vittoria di fila con il Kamaz 4326 nella tappa che ha portato da Pisco a S. Juan de Marcona dopo un tratto cronometrato di 342 km e un percorso totale di 553.

Nikolaev ha ceduto il passo a Gerard De Rooy solo al WP1, poi ha preso le redini della gara dettando il passo ai bisonti della strada e costringendo l’olandese dell’Iveco a inseguire. Il Powestar 3 di Gerard è scivolato al quarto posto al WP2 per aver perso le tracce su dune molto impegnative, ma poi si è riportato al secondo posto con una certa facilità, dando la sensazione che stesse controllando il leader della gara, senza alcuna intenzione di forzare il passo.

De Rooy ha chiuso la speciale a 2’39” da Nikolaev, ed è secondo nella classifica generale a 4’23” dal russo. Il rally raid ripropone il duello storico fra Kamaz e Iveco: se il 4326 di Eduard comanda la graduatoria e inseguire ci sono due Iveco, con De Rooy seguito da Federico Villagra. Il “coyote” paga oltre sette minuti dalla vetta, ma ha avuto un andamento regolare dietro a Sotnikov che ha chiuso la giornata al terzo posto nella speciale, mentre insegue l’argentino nella generale, tanto più che sente alitare sul collo anche il terzo Powerstar, quello di Van Genugten ad appena un minuto dal Kamaz.  

Leggi anche:

Ton, secondo ieri, ha avuto un avvio piuttosto lento nel quale aveva lasciato oltre 4 minuti, mentre poi ha preso un buon passo che gli ha permesso di recuperare fino al quinto posto nel tratto cronometrato.

Karginov e Mardeev con altri due Kamaz 43509 sono rispettivamente sesto e settimo, ma con un distacco che già supera i venti minuti. La top ten è monopolizzata da quattro Kamaz e altrettanti Iveco: Van den Heuvel, attardato ieri per un blocco della centralina del motore che era andata in protezione, è risalito al decimo posto dal 18esimo.

Per tutti gli altri restano solo briciole: Macik-Tomasek-Kalanka sono ottavi con il Liaz 111.154 e sono insidiati dal Tatra Phoenic di Kolomy-Plny-Stross ad appena 20 secondi, anche se i due equipaggi marciano con un distacco di quasi mezz’ora da Nikolaev.

Yoshimasa Sugawara, il giapponese di 77 anni che ha iniziato la sua 36esima Dakar è rimasto bloccato nelle due più impegnative con il suo camion Hino. Ha pagato più di un’ora Alec Loprais con il suo Tatra: il ceco esce subito di classifica perché farà molta fatica a recuperare terreno in mezzo ai due Titani dei camion… 

 

La classifica generale

2. Tappa (Pisco – S. Juan de Marcona)
Speciale di 342 km - trasferimento 211 km – totale 553

Pos.

Pilota/Meccanico/Navigatore

Camion

Tempo/distacco

1

Nikolaev-Yakolaev-Rybakov

Kamaz 4326

4.56’56”

2

De Rooy-Torrallardona-Rodewald

Iveco Powerstar 3

+4’23”

3

Villagra-Yacopini-Torlaschi

Iveco Powerstar 3

+7'23"

4

Sotnikov-Mustafin-Nikitin

Kamaz 43509

+9’01”

5

Van Genugten-Willemsen- Der Kinderen

Iveco Powerstar 2

+10'01”

6

Karginov-Leonov-Mokeev

Kamaz 43509

+23’28”

7

Mardeev-Galiautdinov-Svistunov

Kamaz 43509

+25’09”

8

Macik-Tomasek-Kalanka

Liaz 111.154

+28'24"

9

Kolomy-Plny-Stross

Tatra Phoenix

+28’44”

10

Van den Heuvel-Van Rooij-Kuijpers

Iveco Powerstar 2

+37'26"

Articolo successivo
Dakar, Sainz rallentato da forature e problemi: "Ma domani posso rimontare"

Articolo precedente

Dakar, Sainz rallentato da forature e problemi: "Ma domani posso rimontare"

Articolo successivo

Dakar, Roma e quella buca da brividi: "Oggi contava resistere psicologicamente"

Dakar, Roma e quella buca da brividi: "Oggi contava resistere psicologicamente"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Dakar
Evento Dakar
Sotto-evento Stage 2: Pisco - San Juan de Marcona
Piloti Eduard Nikolaev
Team Team Kamaz Master
Autore Franco Nugnes