Dakar, 7° Tappa: De Rooy mette la quinta

Dakar, 7° Tappa: De Rooy mette la quinta

L'olandese con l'Iveco Trakker non trova avversari. Biasion risale al 15esimo posto. Caffi è 32esimo

Gerard De Rooy non lo ferma nessuno: il pilota olandese si è aggiudicato anche la settima tappa della Dakar che ha portato i 59 concorrenti della classifica camion da Calama a Salta, dal Cile all’Argentina. De Rooy si è assicurato la quinta vittoria di tappa con l’Iveco Strakker del team De Rooy Petronas: ha coperto la speciale in un tempo di 2.02’21” precedendo il Tatra di Loprais che ha concluso a solo 1’09”. Il ceco sarebbe indiscutibilmente l’avversario più temibile per l’olandese, se non avesse compromesso la classifica un paio di giorni fa per un insabbiamento e ora si trova ad inseguire a quasi due ore dal leader della corsa. È interessante notare che nei primi quattro posti dello scratch ci sono quattro camion diversi: se non si riesce a mettere in difficoltà l’oggettiva superiorità dell’Iveco Strakker di De Rooy, se non altro si registra il livellamento degli altri mezzi. Dietro al Tatra di Loprais, infatti, ci sono il Kamaz di Karginov a 1’38” e il Man di Versilius a 2’11”. Prosegue la rimonta di Miki Biasion con l’Iveco: il veneto ha concluso la prova al quinto posto ed è risalito al quindicesimo posto assoluto a oltre 5 ore di distacco dal capitano della squadra, De Rooy, guadagnando quattro posizioni. In classifica generale dietro a De Rooy c’è Nikolaev (Kamaz) a 22’08” seguito da Kolomy a 41’25” e Mardeev 46”53. Oltre a Biasion ci sono ancora quattro equipaggi italiani in gara: Bellina con il Ginaf è 26esimo a quasi dieci ore dalla vetta della classifica, mentre Caffi si conferma 32 esimo, davanti a Mutti quarantesimo e Verzelletti quarantunesimo, tutti con i Mercedes Unimog. DAKAR 2013, Settima tappa, 11/01/2013 Classifica generale camion (primi dieci) 1. De Rooy/Colsoul/Rodewald - Iveco - 19.26'06" 2. Nikolaev/Savostin/Rybakov - Kamaz - +22'08" 3. Kolomy/Kilian/Kilian - Tatra - +46”53" 4. Mardeev/Belyaev/Mirniy - Kamaz - +46'53" 5. Karginov/Devyatkin/Mokeev - Kamaz - +1.24'10" 6. Loprais/Bruynkens/Pustejovsky - Tatra - +1.57'19" 7. Versulius/Schuurmans/Damen –Man - +2’15”36” 8. Van Vliet/Klein/Pronk - Man - +2.17'09" 9. Kuipers/Van Eerd/Torrallordona - Iveco - +2.39'35" 10. van den Brink/Willemsen/Veenvliet - Ginaf - +3.03'38" 15. Biasion/Fiori/Huisman – Iveco - +5.05’06” 26. Bellina/Arici/Binelli - Ginaf - +9.42’35” 32. Caffi/Cabini/Mascialino – Mercedes - +14.03’51” 40. Mutti/Pezzotti/Pegoiani – Mercedes - +17.11’10” 41. Verzelletti/Fortuna/Romagnoli – Mercedes - +17.12”03.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Dakar
Articolo di tipo Ultime notizie