GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
38 giorni
29 mag
-
30 mag
Prossimo evento tra
58 giorni
WSBK
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Evento concluso
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
37 giorni
WRC
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
50 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Evento concluso
23 apr
-
25 apr
Prossimo evento tra
22 giorni
MotoGP
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
29 giorni
14 mag
-
17 mag
Prossimo evento tra
43 giorni
IndyCar
13 mar
-
15 mar
Evento concluso
G
Birmingham
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
2 giorni
Formula E
27 feb
-
29 feb
Evento concluso
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
65 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
ELMS
G
Barcellona
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
2 giorni
G
Monza
08 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
37 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
30 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
86 giorni

Dakar: Al-Rajhi riparte dopo aver annunciato il ritiro. Penalità in vista?

condividi
commenti
Dakar: Al-Rajhi riparte dopo aver annunciato il ritiro. Penalità in vista?
Di:
Co-autore: Elisabetta Caracciolo
6 gen 2017, 20:49

Yazeed Al-Rajhi è ripartito dopo aver annunciato ieri il ritiro dalla Dakar 2017 perché convinto dal proprio team. I commissari di gara pensano a una sanzione pecuniaria ai danni del pilota saudita.

#306 X-Raid Team Mini: Yazeed Al-Rajhi, Timo Gottschalk
#306 X-Raid Team Mini: Yazeed Al-Rajhi, Timo Gottschalk
#306 X-Raid Team Mini: Yazeed Al-Rajhi, Timo Gottschalk
#306 X-Raid Team Mini: Yazeed Al-Rajhi, Timo Gottschalk
#306 X-Raid Team Mini: Yazeed Al-Rajhi, Timo Gottschalk

Dopo una giornata nera passata ieri, Yazeed Al-Rajhi sembrava costretto al ritiro, ormai troppo lontano dai primi a causa di un'infausta Tappa 4 in cui ha subito oltremodo l'altitudine.

Al termine della prova di ieri, Al-Rajhi aveva comunicato ad ASO l'intenzione di ritirarsi e questa aveva ufficializzato la volontà del pilota.

Questa mattina il team X-Raid è riuscito a convincere il proprio pilota a rientrare in gara partendo dalla posizione in cui aveva concluso la tappa precedente, ossia la 22esima.

Oggi Al-Rajhi è stato autore di una buona prova, chiudendo 13esimo assoluto. Ora l'organizzazione sta decidendo se richiamare ufficialmente Yazeed per aver comunicato il ritiro e poi essere ripartito.

Se così dovesse essere, l'alfiere del team X-Raid si troverebbe a dover pagare una multa pecuniaria. In casi come questi, non sono previste penalità sportive e così il saudita non avrà supplementi punitivi al proprio tempo di gara complessivo.

Articolo successivo
Dakar: nuovi limiti di velocità in Bolivia, ma ASO non li ha comunicati!

Articolo precedente

Dakar: nuovi limiti di velocità in Bolivia, ma ASO non li ha comunicati!

Articolo successivo

Dakar: De Rooy... naviga sul bagnato con l'Iveco Petronas

Dakar: De Rooy... naviga sul bagnato con l'Iveco Petronas
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Dakar
Evento Dakar 2017
Sotto-evento Stage 5: Tupiza - Oruro
Piloti Yazeed Al-Rajhi
Team X-Raid Team
Autore Giacomo Rauli