W Series
G
Le Castellet
25 giu
Prossimo evento tra
113 giorni
G
Spielberg
02 lug
Prossimo evento tra
120 giorni
Moto3
G
Losail
28 mar
Prove Libere 1 in
23 giorni
G
Doha
02 apr
Prossimo evento tra
29 giorni
Moto2
G
Losail
28 mar
Prove Libere 1 in
23 giorni
G
Doha
02 apr
Prossimo evento tra
29 giorni
Formula E
10 apr
Prossimo evento tra
37 giorni
Formula 1 IndyCar
G
GP di Indianapolis Gara 1
14 mag
Prossimo evento tra
71 giorni
28 mag
Prossimo evento tra
85 giorni
MotoGP
28 mar
Prove Libere 1 in
23 giorni
G
GP di Doha
02 apr
Prossimo evento tra
29 giorni
WRC
26 feb
Evento concluso
22 feb
Prossimo evento tra
49 giorni

Dakar: Al-Attiyah minaccia di non tornare senza nuove regole

Il pilota qatariota ha vinto ben sei tappe nella Dakar 2021, ma ha comunque chiuso a quasi 14' dal vincitore Peterhansel e alla fine della gara ha ribadito i vantaggi tecnici concessi dal regolamento ai buggy rispetto alle 4x4, minacciando di non tornare il prossimo anno se non ci saranno nuove regole. E anche Fortin della Toyota si è allineato al suo pensiero.

Dakar: Al-Attiyah minaccia di non tornare senza nuove regole

Sei vittorie di tappa non sono state sufficienti per Nasser Al-Attiyah per assicurarsi la vittoria della Dakar 2021. Il pilota del Toyota Gazoo Racing è arrivato secondo a 13'51" dal vincitore Stephane Peterhansel su Mini, dopo 12 tappe, 7,646 km, 4,767 dei quali di tratti cronometrati.

Il duo Al-Attiyah - Baumel ha spinto dai primi 11 km del Prologo, ma non è stato sufficiente. Nonostante alcuni piccoli errori di navigazione, che sono normali alla Dakar, il suolo saudita ha messo in evidenza la differenza di prestazioni delle 4x4 rispetto alle 2 ruote motrici.

"Non è una battaglia tra me e Stephane", aveva avvertito il pilota del Qatar nella seconda settimana del rally. "Non ho problemi a sfidare il pilota".

"Abbiamo dimostrato che insieme a Stephane e Carlos (Sainz) siamo i più forti. Ma è abbastanza frustrante sapere già dalla partenza al mattino che è una battaglia persa tra noi e i passeggini. La mia velocità e l'ottimo lavoro svolto da Matthieu, il mio copilota, non sono sufficienti a colmare il divario tra le due macchine".

Al termine della gara, a Jeddah, Al-Attiyah è tornato sull'argomento, criticando il regolamento. "Posso essere felice per il lavoro che abbiamo fatto. Abbiamo lavorato sodo senza errori da parte mia, del mio copilota o della squadra. Ma cosa possiamo fare? Questo è il secondo anno che combattiamo, e perdiamo, contro i buggy. Dobbiamo avere regole eque", ha detto il pilota della Toyota a Motorsport.com.

"Per quanto possiamo spingere, non possiamo colmare il divario solo con la velocità. I buggy hanno vinto per cinque anni contro le 4x4 perché le regole sono state fatte a loro favore. Spero che gli organizzatori le cambino, altrimenti non saremo interessati a tornare".

Interrogato sul tipo di modifiche che vorrebbe introdurre, Nasser le ha indicate: "Dobbiamo partire dalle gomme. Tra le tre vetture della nostra squadra abbiamo avuto 106 forature. Questi dati parlano da soli. Per quanto riguarda le regole, non posso parlare per la squadra o per la Toyota, ma ci stanno lavorando".

"Guardate le dimensioni delle gomme (810 mm di diametro contro 940 mm). Il fianco più grande dei pneumatici 4x4, che significa anche un volume d'aria molto maggiore, li rende molto più tolleranti ai fondi rocciosi".

"Un altro elemento chiave è il sistema di controllo della pressione dei pneumatici, perché i buggy possono controllare internamente e questo fa un'enorme differenza sulle parti sabbiose. I buggy sono dotati di un pulsante interno, e i piloti possono abbassare la pressione per avere più accelerazione e quando trovano i percorsi difficili, poi possono rimetterle a 2-2,5 per avere più sicurezza".

Leggi anche:

Il pensiero di Fortin sembra fargli eco

Jean Marc Fortin, team principal della Toyota, ha indicato il suolo saudita con dune di sabbia e molti chilometri di rocce appuntite come uno dei motivi che hanno aumentato lo svantaggio del 4x4.

"Non parlo solo di Stephane Peterhansel o Carlos Sainz, ma anche di alcune squadre private. La situazione è frustrante perché siamo qui per essere protagonisti, non comparse. Quest'anno Nasser ha spinto molto, ma in questo momento non possiamo lottare con loro".

Alla domanda se la situazione può mettere a repentaglio la partecipazione della Toyota nel prossimo futuro, Fortin ha commentato: "Sicuramente compromette la motivazione. Queste non sono le posizioni in cui vorremmo essere".

C'è la volontà di cambiare il regolamento, almeno per iniziare con la possibilità degli pneumatici nuovi. La discussione tra ASO e FIA dovrebbe iniziare a breve, ma so che B.F.Goodrich ha già chiesto loro di aumentare le dimensioni dei pneumatici perché sono al limite in termini di capacità d'aria".

La FIA è ben consapevole di questa discussione. Jutta Kleinschmidt, il delegato alla sicurezza del Campionato del Mondo Rally della FIA, è stata presente per tutto il rally l'anno scorso e anche quest'anno. Nell'undicesima tappa, il Presidente della FIA Jean Todt si è unito al rally, sottolineando l'interesse di una collaborazione molto più stretta tra l'organo di governo del motorsport e l'ASO, l'organizzatore del Rally di Dakar.

"Siamo ben consapevoli del grande svantaggio tra i 4x4 ed i buggy. Vogliamo anche un regolamento equo e questo tema è già sul tavolo", ha detto Jutta Kleinschmidt, assicurando che le nuove regole saranno in vigore nel 2022.

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
1/53

Foto di: A.S.O.

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
2/53

Foto di: Red Bull Content Pool

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
3/53

Foto di: Maciej Niechwiadowicz

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
4/53

Foto di: Red Bull Content Pool

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
5/53

Foto di: A.S.O.

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah with FIA president Jean Todt

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah with FIA president Jean Todt
6/53

Foto di: A.S.O.

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
7/53

Foto di: TOYOTA GAZOO Racing

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
8/53

Foto di: TOYOTA GAZOO Racing

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
9/53

Foto di: TOYOTA GAZOO Racing

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
10/53

Foto di: A.S.O.

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
11/53

Foto di: Red Bull Content Pool

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
12/53

Foto di: Red Bull Content Pool

#302 X-Raid Mini JCW Team: Stéphane Peterhansel, #301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah

#302 X-Raid Mini JCW Team: Stéphane Peterhansel, #301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah
13/53

Foto di: A.S.O.

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
14/53

Foto di: Red Bull Content Pool

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
15/53

Foto di: A.S.O.

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
16/53

Foto di: TOYOTA GAZOO Racing

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
17/53

Foto di: TOYOTA GAZOO Racing

#302 X-Raid Mini JCW Team: Stéphane Peterhansel, Edouard Boulanger, #301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel, #300 X-Raid Mini JCW Team: Carlos Sainz, Lucas Cruz

#302 X-Raid Mini JCW Team: Stéphane Peterhansel, Edouard Boulanger, #301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel, #300 X-Raid Mini JCW Team: Carlos Sainz, Lucas Cruz
18/53

Foto di: A.S.O.

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
19/53

Foto di: TOYOTA GAZOO Racing

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
20/53

Foto di: TOYOTA GAZOO Racing

#302 X-Raid Mini JCW Team: Stéphane Peterhansel, #300 X-Raid Mini JCW Team: Carlos Sainz, #301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah

#302 X-Raid Mini JCW Team: Stéphane Peterhansel, #300 X-Raid Mini JCW Team: Carlos Sainz, #301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah
21/53

Foto di: Red Bull Content Pool

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
22/53

Foto di: A.S.O.

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah
23/53

Foto di: Toyota Racing

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
24/53

Foto di: Toyota Racing

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

 #301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
25/53

Foto di: Maciej Niechwiadowicz

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
26/53

Foto di: Maciej Niechwiadowicz

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
27/53

Foto di: A.S.O.

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
28/53

Foto di: Toyota Racing

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel. #102 Team Baines Rally KTM: Sara Jugla

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel. #102 Team Baines Rally KTM: Sara Jugla
29/53

Foto di: Toyota Racing

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
30/53

Foto di: A.S.O.

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah
31/53

Foto di: A.S.O.

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

 #301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
32/53

Foto di: Maciej Niechwiadowicz

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah
33/53

Foto di: A.S.O.

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah
34/53

Foto di: Toyota Racing

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
35/53

Foto di: A.S.O.

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
36/53

Foto di: Toyota Racing

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
37/53

Foto di: Toyota Racing

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
38/53

Foto di: A.S.O.

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, #300 X-Raid Mini JCW Team: Carlos Sainz

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, #300 X-Raid Mini JCW Team: Carlos Sainz
39/53

Foto di: Toyota Racing

#422 South Racing Can-Am: Nasser Khalifa Al Attiyah

#422 South Racing Can-Am: Nasser Khalifa Al Attiyah
40/53

Foto di: A.S.O.

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
41/53

Foto di: Red Bull Content Pool

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
42/53

Foto di: Red Bull Content Pool

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
43/53

Foto di: Toyota Gazoo Racing South Africa

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
44/53

Foto di: Toyota Gazoo Racing South Africa

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
45/53

Foto di: Toyota Gazoo Racing South Africa

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
46/53

Foto di: Toyota Gazoo Racing South Africa

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
47/53

Foto di: Red Bull Content Pool

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
48/53

Foto di: Red Bull Content Pool

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
49/53

Foto di: Red Bull Content Pool

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
50/53

Foto di: A.S.O.

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
51/53

Foto di: Toyota Gazoo Racing South Africa

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
52/53

Foto di: A.S.O.

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#301 Toyota Gazoo Racing: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
53/53

Foto di: A.S.O.

condividi
commenti
Dakar 2021: il premio Fair play al team Orobicaraid

Articolo precedente

Dakar 2021: il premio Fair play al team Orobicaraid

Articolo successivo

Podcast Dakar: "Dune Mosse" - analisi della gara

Podcast Dakar: "Dune Mosse" - analisi della gara
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Dakar
Evento Dakar
Piloti Nasser Al-Attiyah
Autore Maria Guidotti