Dakar 2021: Toyota presenta i 4 equipaggi e la nuova Hilux 4X4

Toyota si presenta alla Dakar 2021 con 4 equipaggi, di cui 2 nuovi. Non c'è Alonso, ma sono confermati Al-Attiyah e De Villiers. La Hilux 4X4 si presenterà con una nuova estetica, ma anche modifiche a sospensioni e motore.

Dakar 2021: Toyota presenta i 4 equipaggi e la nuova Hilux 4X4

Toyota Gazoo Racing ha svelato oggi i propri equipaggi con cui darà la caccia al successo assoluto all'edizione 2021 della Dakar che scatterà il prossimo 3 gennaio.

Dopo essere stata battuta da MINI X-Raid nel 2020, vincitrice con Carlos Sainz e Lucas Cruz, Toyota ha deciso di rinnovare del 50% la propria line up, confermando le due colonne portanti e inserendo due nuovi equipaggi tra le proprie fila.

Partiamo dunque dai confermati Nasser Al-Attiyah e Mattheu Baumel. Questo sarà ancora una volta l'equipaggio di punta della squadra, a cui deve la vittoria nell'edizione 2019 e una serie di secondi posti non indifferente tra cui quello arrivato proprio quest'anno.

Confermati anche Giiel De Villiers e Alex Haro Bravo, equipaggio sudafricano che tanto ha fatto bene al Rally del Marocco nel 2019, vincendolo (ma anche in altre 3 occasioni).

In questa stagione non ci sarà ovviamente Fernando Alonso dopo l'esordio nel 2020 costellato da una serie di bassi più che comprensibili, ma anche da alti piuttosto luminosi. L'asturiano tornerà a tempo pieno pilota titolare in Formula 1 a partire dal 2021 quando Renault sarà rinominata Alpine.

Il posto di Fernando sarà preso da un altro esordiente, Henk Lategan assieme al navigatore Brett Cummings. Lategan viene dal mondo dei rally, avendo corso in passato nell'IRC, ma anche nella South African Cross-Country Series, vincendo il titolo per due anni di fila.

La quarta Toyota Hilux ufficiale sarà affidaa all'equipaggio formato da Shameer Variawa e da Dennis Murphy. In passato Variawa ha vinto titoli nazionali in Sudafrica e corso la Dakar in passato, ma questa sarà la prima volta in assoluto con il team Toyota Gazoo Racing.

Tutti e 4 gli equipaggi avranno a diposizione l'ultima versione della Toyota Hilux preparata negli stabilimenti del team Toyota Gaoo Racing South Africa che ha sede a pochi passi dall'iconico circuito di Kyalami.

Per la versione 2021, il team ha lavorato per affinare sospensioni e il motore V8 aspirato. Questo dovrebbe essere più potente, ma anche più affidabile e gestibile della versione utilizzata nell'ultima edizione della Dakar. La nuova Hilux sarà inoltre riconoscibile dalla nuova linea esteriore, perché basata sull'ultimo modello immesso nel mercato da Toyota proprio quest'anno.

condividi
commenti
Dakar: primo test per la 4x4 Prodrive di Loeb e Roma
Articolo precedente

Dakar: primo test per la 4x4 Prodrive di Loeb e Roma

Articolo successivo

Dakar 2021: ecco la entry list provvisoria. E' la più corta dal '95

Dakar 2021: ecco la entry list provvisoria. E' la più corta dal '95
Carica i commenti