W Series
G
Le Castellet
25 giu
Prossimo evento tra
118 giorni
G
Spielberg
02 lug
Prossimo evento tra
125 giorni
Moto3
G
Losail
26 mar
Prossimo evento tra
27 giorni
G
Doha
02 apr
Prossimo evento tra
34 giorni
Moto2
G
Losail
26 mar
Prossimo evento tra
27 giorni
G
Doha
02 apr
Prossimo evento tra
34 giorni
Formula E
G
Diriyah E-Prix II
27 feb
Prossimo evento tra
07 Ore
:
29 Minuti
:
33 Secondi
Formula 1
G
GP del Bahrain
28 mar
Prove Libere 1 in
27 giorni
IndyCar
G
GP di Indianapolis Gara 1
14 mag
Prossimo evento tra
76 giorni
28 mag
Prossimo evento tra
90 giorni
MotoGP
25 mar
Prossimo evento tra
26 giorni
G
GP di Doha
02 apr
Prossimo evento tra
34 giorni
WRC

Dakar, Camion, Tappa 2: Sotnikov si ripete

Seconda vittoria di tappa per la Kamaz che mantiene al comando Dmitry Sotnikov. Il russo nella speciale che ha portato la carovana da Bisha a Wadi ad-Dawasir ha preceduto il compagno di squadra Airat Mardeev che risale al quinto posto dell'assoluta, mentre al posto d'onore c'è Siarhei Viazovich con il Maz davanti all'altro Kamaz di Shibalov. Loprais, secondo, ieri, scivola la sesto posto.

condividi
commenti
Dakar, Camion, Tappa 2: Sotnikov si ripete

La Dakar 2021 prende l’impronta della Kamaz: tre camion russi nei primi quattro alla conclusione della speciale di 457 km che ha portato la carovana da Bisha a Wadi ad-Dawasir, proponendo le prime dune di sabbia prima di un tratto piuttosto complicato fra le rocce.

Il marchio russo di Naberezhnye Chelny ha potuto fare affidamento sulla netta superiorità di Dmitry Sotnikov che si è aggiudicato la seconda tappa di fila, dopo aver dominato dall’inizio alla fine senza incorrere in grandi problemi, tenendosi fuori dalla polvere di chi ha corso nel gruppo.

Il leader della corsa riservata ai bisonti della strada ha rifilato solo tre minuti al compagno di squadra Airat Marveed che risale dal decimo posto della classifica generale al quinto posto assoluto con una rimonta che la dice lunga sull’effettivo potenziale del team Master diretto dall’esperto Chagin.

In difficoltà Ales Loprais secondo ieri: il ceco con il Praga ha accumulato un distacco di quasi 23 minuti che lo ha fatto scivolare al decimo posto della tappa e alla sesta piazza nella generale.

E così il ruolo dello sfidante di Sotnikov è nelle mani di Siarhei Viazovich: il bielorusso con il MAZ 6440RR ha concluso terzo la speciale, ma è secondo nella graduatoria generale. Il capo spedizione MAZ ha deciso di non correre rischi e marca da vicino i Kamaz cercando di puntare sulla regolarità delle prestazioni, pur sapendo di disporre di un mezzo molto veloce e competitivo.

#501 Kamaz - Master: Anton Shibalov, Dmitrii Nikitin, Ivan Tatarinov in difficoltà fra le prime dune

#501 Kamaz - Master: Anton Shibalov, Dmitrii Nikitin, Ivan Tatarinov in difficoltà fra le prime dune

Photo by: A.S.O.

Viazovich ha visto salire a 17 minuti il distacco dal leader, ma si è rimesso alle spalle Anton Shibalov che ha perso 12 minuti nelle prime battute pare per una foratura e poi si è dovuto accontentare della sesta piazza a 22 minuti, preceduto dall’altro Maz di Vishneuski che è risalito in 11esima posizione assoluta e alla quarta di tappa dopo i problemi che lo hanno attardato ieri.

Il russo Shibalov è tenuto d’occhio da Martin Macik con il giallo Iveco Powerstar che è quarto assoluto. Viaggia di conserva la coppia Tatra formata da Ignacio Casale e Martin Soltys rispettivamente settimo e ottavo.

Si difende al nono posto Van den Brink con il Renault davanti a Van den Heuvel con lo Scania Lonestar che chiude la top 10 già staccato di oltre un’ora. Poca fortuna per Valtr che ha pagato un'ora e mezza con l'Iveco Powerstar che era settimo assoluto.

La classifica generale
2. Tappa (Bisha-Wadi ad-Dawasir)
speciale: 457 km; trasferimento: 228 km; totale: 685 km

Pos.

Pilota/Meccanico/Navigatore

Camion

Tempo/distacco

1.

Sotnikov-Akhmadeev-Akhmetzianov

Kamaz 43509

8.01’39”

2.

Viazovich-Haranin-Zaparoshchanka

MAZ 6440RR

+17’14"

3.

Shibalov-Nikitin-Tatarinov

Kamaz 43509

+22’03"

4.

Macik-Tomasek-Svanda

Iveco Powerstar

+24’36"

5.

Mardeev-Galiautdinov-Svistunov

Kamaz 43509

+29’53”

6.

Loprais-Pokora-Alkendi

Praga V4S DKR

+30’33"

7.

Casale-Leon-Hoffman

Tatra Phoenix

+34’54"

8.

Soltys-Schovanek-Sikola

Tatra Phoenix

+42’07"

9.

Van Den Brink-De Graaf-Van Den Brink

Renault Truck C460

+43’09"

10.

Van den Heuvel-Van Oort-Van Rooij

Scania Lonestar

+1.09”59

Dakar 2021: ecco gli highlight delle moto di ieri

Articolo precedente

Dakar 2021: ecco gli highlight delle moto di ieri

Articolo successivo

Dakar, Al-Attiyah: "Dobbiamo attaccare per colmare il divario"

Dakar, Al-Attiyah: "Dobbiamo attaccare per colmare il divario"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Dakar
Evento Dakar
Sotto-evento Stage 3
Team Team Kamaz Master
Autore Franco Nugnes