W Series
G
Le Castellet
25 giu
Prossimo evento tra
151 giorni
G
Spielberg
02 lug
Prossimo evento tra
158 giorni
Moto3
G
Losail
26 mar
Prossimo evento tra
60 giorni
G
Termas de Rio Hondo
09 apr
Postponed
Moto2
G
Losail
26 mar
Prossimo evento tra
60 giorni
G
Termas De Rio Hondo
09 apr
Postponed
Formula E
G
Santiago E-Prix II
17 gen
Postponed
G
Diriyah E-Prix
26 feb
Prossimo evento tra
32 giorni
Formula 1
G
GP del Bahrain
28 mar
Prove Libere 1 in
60 giorni
IndyCar
G
GP di Indianapolis Gara 1
14 mag
Prossimo evento tra
109 giorni
28 mag
Prossimo evento tra
123 giorni
MotoGP
25 mar
Prossimo evento tra
59 giorni
G
GP d'Argentina
08 apr
Postponed
WRC
G
Arctic Rally
26 feb
Prossimo evento tra
32 giorni

Dakar, Camion, Tappa 10: Macik replica con l'Iveco

condividi
commenti
Dakar, Camion, Tappa 10: Macik replica con l'Iveco
Di:

Il ceco della Big Shock Racing ha conquistato la seconda vittoria di tappa con l'Iveco Powerstar, davanti ai due Kamaz di Sotnikov e Mardeev. L'armata russa controlla le prime tre posizioni della classifica generale e ha giocato in difesa per non andare incontro a sorprese. Loprais è quarto con il Praga, ma si deve guardare dal ritorno del vincitore di oggi più che mai deciso ad attaccare la quarta posizione assoluta.

Martin Macik ci sta prendendo gusto: il ceco si è assicurato la seconda speciale di fila con l’Iveco Powerstar del team Big Shock Racing. Il 31enne di Praga ha vinto la tappa Neom-Al-Ula di 324 km ripetendo la brillante affermazione di ieri.

Martin ha dominato la speciale 10 dall’inizio alla fine, tenendosi lontano dalla polvere all’inizio e trovandosi a suo agio su un percorso che alternava piste veloci con tratti stretti e ghiaiosi, all'interno di grandi vallate e canyon che hanno portato la carovana dei superstiti dal Mar Rosso nuovamente alle montagne.

Macik ha saputo approfittare del fatto che l’armata Kamaz si è messa a giocare in difesa per consolidare il primato di Dmitry Sotnikov che ha chiuso al secondo posto staccato di appena 1’40 dal giallo camion Iveco di testa. Il leader della classifica camion è stato scortato dal fido Ayrat Mardeev che ha dovuto tenere a bada un attivo Aliaksei Vishneuski con il MAZ 6440RR a soli 27 secondi dal mezzo russo.

Il pilota bielorusso è rimasto schiacciato nella morsa dei MAZ: due davanti, come abbiamo detto, ma anche due subito dietro con Andrey Karginov e Anton Shibalov uno in fila all’altro, distanziati di appena due secondi.

La classifica dei bisonti della strada non ha subito rivoluzioni se non per lo scambio di posizioni al margine della Top-10 con Ignacio Casale che è tornato a essere nono perché il compagno di squadra Martin Soltys con l’altro Tatra del team Buggyra ha pagato più di un’ora.

Nella generale, quindi, resta inossidabile la tripletta Kamaz con Ayrat Mardeev che ha guadagnato tre minuti su Ales Loprais, quarto con il Praga.

Macik ha ridotto a 12 minuti il distacco dal connazionale Loprais: il ceco sente odore di quarto posto e certamente domani andrà ancora all’attacco nella speranza di agguantare un piazzamento finale che sia pari a quello conquistato dal padre nel 2004.

Non gioca a favore di Martin la decisione della direzione di gara di tagliare gli ultimi 47 km di domani. La speciale numero 11 è stata accorciata a 466 km per il maltempo che sta imperversando verso Yanbu: decisione giusta per la sicurezza dei concorrenti.

La classifica generale
10. Tappa (Neom-Al-Ula)
speciale: 342 km; trasferimento: 241 km; totale: 583 km

Pos.

Pilota/Meccanico/Navigatore

Camion

Tempo/distacco

1.

Sotnikov-Akhmadeev-Akhmetzianov

Kamaz 43509

40.57’32”

2.

Shibalov-Nikitin-Tatarinov

Kamaz 43509

+47’22"

3.

Mardeev-Galiautdinov-Svistunov

Kamaz 43509

+1.14’41”

4.

Loprais-Pokora-Alkendi

Praga V4S DKR

+1.35’35”

5

Macik-Tomasek-Svanda

Iveco Powerstar

+1.47’29”

6.

Vishneuski-Novikau-Sachuk

MAZ 6440RR

+2.16’39"

7.

Karginov-Mokeev-Leonov

Kamaz 43509

+2.41’28”

8.

Van Den Brink-De Graaf-Van Den Brink

Renault Truck C460

+3.17’55"

9.

Casale-Leon-Hoffman

Tatra Phoenix

+4.33’05”

10.

Soltys-Schovanek-Sikola

Tatra Phoenix

+4.55’54"

Dakar, Auto, Tappa 10: è bis di Al Rajhi. Peterhansel controlla

Articolo precedente

Dakar, Auto, Tappa 10: è bis di Al Rajhi. Peterhansel controlla

Articolo successivo

Dakar: Benavides e Brabec in 51", che sfida in Honda!

Dakar: Benavides e Brabec in 51", che sfida in Honda!
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Dakar
Evento Dakar
Sotto-evento Stage 10
Piloti Martin Macik , Dmitry Sotnikov
Autore Franco Nugnes