Dakar: oggi si arriva al giro di boa di Iquique

condividi
commenti
Dakar: oggi si arriva al giro di boa di Iquique
Di: Elisabetta Caracciolo
09 gen 2015, 08:51

E' questo il punto più lontano da Buenos Aires, dove la carovana farà le giornate di riposo

Si sale ancora a nord fino alla sede del giorno di riposo di questa Dakar 2015, Iquique la città cilena messa in ginocchio dal terremoto del 2014. La tappa misura in tutto 688 chilometri per le moto, e 647 per auto e camion.

Lo stesso trasferimento per tutti, fino a Tocopilla, di 322 chilometri e poi due speciali, o meglio una sola con una neutralizzazione in mezzo. La prima da 69 km uguale per tutti, e dopo una neutralizzazione su asfalto di 22 km, dentro di nuovo sul tratto cronometrato che diventa di 227 per moto e quad e di 186 per auto e camion.

Si parte presto, anzi prestissimo. La prima moto ha lasciato il bivacco di Antofagasta alle 4,45 (le 8,45 qui in Italia) per entrare in speciale alle 9,15 (13,15), le auto se ne vanno da Antofagasta, dal bel bivacco in riva all'oceano, alle 7,16 (11,16) ed entrano in speciale alle 11,51 (15,51). Terra, terra, sassi e sabbia alla fine, questo il programma della giornata, e che sabbia.

Prossimo articolo Dakar
Dakar: i Brioschi in penalità per evitare la polvere

Previous article

Dakar: i Brioschi in penalità per evitare la polvere

Next article

Dakar, Camion, Tappa 5: Nikolaev sale in vetta

Dakar, Camion, Tappa 5: Nikolaev sale in vetta

Su questo articolo

Serie Dakar
Autore Elisabetta Caracciolo
Tipo di articolo Ultime notizie