Dakar: oggi fa paura la speciale più lunga della gara

Dakar: oggi fa paura la speciale più lunga della gara

Auto e Moto affronteranno 518 km di tratto cronometrato, mentre i camion faranno "solo" 331 km

“Aspettatevi una tappa difficile che comincerà a fare la differenza. Avremo i primi ritirati di sicuro ed alla sera arriverete tardi al bivacco”. È quello che ha detto ieri sera al briefing David Castera, direttore sportivo della Dakar, e il suo non è stato solo terrorismo.

La speciale di oggi è la più lunga dell'intera Dakar e misura 518 chilometri, per moto, quad e auto, mentre i camion percorreranno un settore selettivo di 331 chilometri.

Il trasferimento alla mattina sarà uguale per tutti, 26 chilometri e poi via in speciale e alla fine altri 89 km di trasferimento per raggiungere una delle sedi di tappa tradizionale della Dakar, San Juan. In tutto 625 chilometri, mentre i camion se è vero che hanno una speciale più corta avranno un trasferimento più lungo poi, fino a San Juan di 289 km.

Le difficoltà della ps stanno in un terreno duro all'inizio con un picco in quota di quasi 2000 metri e poi diventa via via sempre più polveroso, fatto di terra e sassi, fino ad arrivare ad un'ultima parte sabbiosa. La prima moto partirà da Carlos Paz alle 5,45 (9,45 ora italiana) e la prima auto alle 8,02 (12,02 nostre) e toccherà ai camion alle 11,59 (15,59) per entrare in speciale rispettivamente alle 6,30 (10,30 e alle 9,07 (13,07).

Al via ci saranno 161 moto, 45 quad, 135 auto e 62 camion.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Dakar
Piloti Guerlain Chicherit
Articolo di tipo Ultime notizie