Dakar 2015: la Romero ritrova i suoi meccanici eroi

Dakar 2015: la Romero ritrova i suoi meccanici eroi

Il camion assistenza del team Himoinsa è arrivato dopo 2000 km di trasferimento, senza dormire da due giorni

Rosa Romero si aggira per il bivacco di Iquique finalmente con i vestiti puliti. La brava pilota spagnola, moglie di Nani Roma, finalmente ha ritrovato il suo camion assistenza del team Himoinsa. O meglio, il mezzo pesante ha raggiunto di nuovo la carovana della Dakar.

Gli sfortunati meccanici avevano rotto un pezzo del loro motore mentre erano ancora in Argentina e quando la corsa ha lasciato Chilecito per entrare in Cile, loro sono rimasti in panne sul trasferimento e sono stati costretti ad andare a cercare il pezzo da sostituire. Come spesso accade la cosa non è stata affatto  semplice e, soprattutto, ha richiesto molto più tempo del previsto.

Così mentre la gara procedeva da Copiapo ad Antofagasta e poi a Iquique, i meccanici della Romerorincorrevano la carovana, per arrivare in tempo oggi e poter lavorare sulle moto dei loro piloti. Quando stamattina sono entrati al bivacco, intorno alle 11, sono stati accolti come degli eroi: gli abbracci dei loro piloti sono stati così commoventi che facevano pensare ai soldati che tornavano dalla guerra.

“Sono così contenta che ce l'abbiano fatta – dice Rosa – abbiamo praticamente vissuto due giorni di tappa marathon. Il camion non è arrivato a due bivacchi di seguito e non sapevamo più che cosa fare”.

Ma come sempre la "famiglia" della Dakar sa come comportarsi quando avvengono queste cose...
“Sono stati tutti stupendi con noi. Gli altri team sono venuti a darci una mano, chi ci ha prestato le gomme, chi ci ha aiutato con la meccanica. Io ero rimasta senza vestiti ma sia a Copiapo che ad Antofagasta mi hanno permesso di andare in albergo a farmi una doccia ed anche se non avevo abiti per cambiarmi mi sono potuta rimettere l'abbigliamento da gara”.

Ma le fatiche per i meccanici che in due giorni hanno affrontato le Ande e poi oltre 2000 chilometri di trasferimento senza quasi fermarsi a dormire, non sono finite. Appena arrivati hanno scaricato il camion e si sono messi subito a lavorare sulle moto:

“Spero riescano a finire presto perchè sono davvero sfiniti e non dormono da giorni. Appena le moto saranno a posto potranno andare a riposare e finalmente domani, mentre noi partiremo per la tappa marathon, potranno recuperare un po' di sonno”.

Rosa Romero è una delle 11 donne in gara in questa Dakar 2015: attualmente è 92esima in classifica generale con la sua Ktm del team Himoinsa ed è alla sua quarta Dakar. Fino ad oggi non era mai arrivata fu costretta ad abbandonare la corsa alla quinta tappa...

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Dakar
Piloti Rosa Romero
Articolo di tipo Ultime notizie