Dakar 2015: domani le auto partiranno in linea!

condividi
commenti
Dakar 2015: domani le auto partiranno in linea!
Di: Elisabetta Caracciolo
10 gen 2015, 19:05

Castera farà scattare dieci vetture alla volta nella seconda parte della tappa marathon. Non accadeva dal 2003

Mentre al bivacco di Iquique arrivano due moto che avevano trascorso la nottata in prova speciale ma potranno ripatire domani mattina per la tappa marathon, la gara delle auto va avanti con Orlando Terranova che mantiene la testa del gruppone che stamattina è partito alla volta della Bolivia.

Intanto l'organizzazione ASO, un po' a sorpresa, ha comunicato ai team che domani il via alla seconda parte della tappa marathon verrà dato in linea, con file da dieci vetture alla volta che partiranno ogni dieci minuti e l'ordine di partenza si baserà sulla classifica di questa sera, al termine della prova speciale che rappresenta la prima parte della tappa marathon.

Ogni pilota sceglierà la sua posizione di partenza in griglia senza obblighi di alcuni genere. Una partenza in linea alla Dakar non avveniva dal 2003, quando la Dakar che si corse su un percorso assolutamente anomalo, e cioè Libia, Tunisia ed Egitto.

In quell'occasione la partenza in linea ebbe conseguenze disastrose perchè le vetture si allargarono a ventaglio finendo ovviamente al di fuori del road book. Ci furono due capottamenti in quell'occasione nei quali furono coinvolte due Mitsubishi fra cui quella di Shinozuka il cui navigatore, Dominique Seryes, riportò gravi fratture e da quella volta non ha più voluto saperne di correre in auto, assumendo però per qualche anno il ruolo di team manager della stessa Mitsubishi.

“Etienne Lavigne non ne ha più voluto sapere di una partenza in linea delle auto – racconta il direttore sportivo della Dakar, David Casterama io non ho mai smesso di provarci e di insistere. Alla fine ha ceduto e domani si partirà in linea, speriamo vada tutto bene...”.

Prossimo articolo Dakar
Dakar 2015: la Romero ritrova i suoi meccanici eroi

Previous article

Dakar 2015: la Romero ritrova i suoi meccanici eroi

Next article

Dakar: quasi un 30% di ritiri in neanche una settimana

Dakar: quasi un 30% di ritiri in neanche una settimana

Su questo articolo

Serie Dakar
Autore Elisabetta Caracciolo
Tipo di articolo Ultime notizie