Dakar, Camion, Tappa 5: Nikolaev sale in vetta

Dakar, Camion, Tappa 5: Nikolaev sale in vetta

Il russo precede Mardeev e gli prende il comando della corsa che è controllata dai Kamaz

La Dakar 2015 dei camion sembra monopolizzata solo da un marchio: Kamaz. La quinta tappa che portava i 58 mezzi pesanti ancora in corsa da Copiapo ad Antofagasta con una speciale di 458 km, ha confermato la superiorità dei russi, ma ha offerto una lotta serratissima fra i tre equipaggi del team Master, poco propensi a fare il gioco di squadra e sempre pronti a darsi battaglia.

La speciale è stata vinta da Eduard Nikolaev che ha centrato il secondo successo parziale di questa edizione della Dakar, riportandosi in testa alla graduatoria assoluta, ma il 30enne russo ha preso le redini da metà crono in poi, quando Andrey Karginov, che stava facendo l'andatura, ha dovuto iniziare a ridurre il passo fino a pagare un distacco di 26"48 che lo ha fatto scivolare fino al sestoposto finale.

Al posto d'onore si è inserito Ayrat Mardeev, il regolarista dei tre equipaggi russi, che ha perso il momentaneo comando della gara avendo concluso a 9'58" dal compagno di squadra, mentre in terza piazza della speciale si è portato il bielorusso Siarhei Viazovich, splendida sorpresa di giornata con il Maz della Sportauto.

La terza posizione nella graduatoria assoluta dei camion è difesa da Ales Loprais con il camion Man: il ceco quarto nel crono di oggi, è a nemmeno mezz'ora da Nikolaev, ma si trova chiuso nella morsa di ben quattro Kamaz, due davanti e due dietro. Sembra l'unico con una continuità di prestazioni per dare fastidio ai russi, visto che anche oggi l'Iveco ha dovuto alzare bandiera bianca: Hans Stacey, l'uomo di classifica del team Petronas De Rooy, ha pagato quasi un'ora, concludendo quindicesimo, poco dietro a Pep Vila con l'Iveco Strakker Evo 2 utilizzato come assistenza veloce.

E' andata meglio a Gerard De Rooy con l'altro Iveco "musone": l'olandese ha finito nella top ten della tappa, nono ma con 40 minuti di ritardo da Nikolaev. Il figlio del titolare del tem Petronas De Rooy ieri aveva accumulato un grave ritardo a causa della rottura del ponte posteriore che lo ha messo fuori da qualsiasi ambizione di successo.

DAKAR RALLY, Quinta tappa, 08/01/2015
Classifica generale camion
1. Nikolaev/Yakovlev/Akhmadeev – Kamaz – in 15.16’18”
2. Mardeev/Belyaev/Svistunov – Kamaz – +8’01”
3. Loprais/Marco Alcayna/Van Der Vaet – Man – +27’28”
4. Karginov/Mokeev/Leonov – Kamaz - +27’26”
5. Sotnikov/Devyatkin/Aferin – Kamaz - +45’47”
6. Viazovich/Haranin/Zhyhulin – Maz - +51’28”
7. Stacey/Bruynkens/Der Kinderen – Iveco – +1.13’08”
8. Van Vliet /Pronk/Klein – Man - +47’59”
9. Van der Brink/Willemsen/Mouw – Renault Truck - +1.10’19”
10. Vratny/Willemsen/Mouw – Tatra - +2.11’11”

Video per gentile concessione di Yahoo! Eurosport

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Dakar
Piloti Ales Loprais , Eduard Nikolaev , Ayrat Mardeev
Articolo di tipo Ultime notizie