Dakar, Tappa 7, Camion: Kamaz firma una doppietta

condividi
commenti
Dakar, Tappa 7, Camion: Kamaz firma una doppietta
Di: Franco Nugnes
12 gen 2014, 22:04

Nikolaev vince la speciale davanti a Sotnikov, ma De Rooy con l'Iveco aumenta il margine su Karginov

Dopo il giorno di riposo la Dakar 2014 è ripartita con una speciale circolare di 525 km che ha riportato i camion a Salta, sede del bivacco: la settima tappa Salta - Salta/Uyuni ha portato alla ribalta il sesto vincitore di questa edizione: è stata la volta di Eduard Nikolaev, 29 anni, russo con il Kamaz sponsorizzato Red Bull diviso con il copilota Evgeny YakovlevVladimir Rybakov. La Kamaz ha festeggiato una bella doppietta perché al successo di Nikolaev che ha completato il tratto cronometrato in 5.02'41" ha aggiunto il posto d'onore di Dmitry Sotnikov che ha pagato 3'45" dal compagno di squadra. Il terzo posto non è sfuggito a Gerard De Rooy: l'olandese con l'Iveco Powerstar Torpedo consolida la sua posizione in testa alla classifica generale. Il portacolori del Petronas Team De Rooy Iveco, infatti, ha pagato 4'34" da Nikolaev, ma ha preferito controllare Andrey Karginov, l'uomo di punta della Kamaz che è secondo nella graduatoria generale con un distacco di 37"50 e che non è riuscito ad andare oltre il settimo posto di tappa. La seconda e ultima settimana della Dakar si apre con uno scenario che delinea quello che potrebbe essere il canovaccio dei prossimi giorni: la Kamaz che va all'attacco con tutte le sue forze e l'Iveco che cerca di difendere la sua supremazia con De Rooy. Il giovane Gerard adesso si deve guardare da tre mezzi russi che lo inseguono: alle spalle di Karginov/Mokeev/Devyatkin ci sono Nikolaev/Yakovlev/Rybakov e Sotnikov/Mizyukaev/Pustjovski che sono staccati di oltre un'ora. Sembrano margini molto ampi, ma nei camion basta davvero poco per sovvertire una classifica già consolidata. DAKAR 2014, Settima tappa, 12/01/2014Classifica generale Camion (primi dieci) 1. De Rooy/Colsoul/Rodenwald – Iveco Torpedo – in 28.21’42” 2. Karginov/Mokeev/Devyatkin – Kamaz - +37’50” 3. Nikolaev/Yakovlev/Rybakov – Kamaz - +1.03’08” 4. Sotnikov/Mizyukaev/Pustjovski – Kamaz - +1’21”46” 5. Stacey/Ruf/Der Kinderen – Iveco Trakker Evo 3 – 1.45’20” 6. Loprais/Bruynkens/Pustejovsky – Tatra - +1’45”42” 7. Vila Roca/Van Eerd/Roqueta – Iveco Trakker Evo 2 – 2.11’26” 8. Kuipers/Torrallordona/Van Der Vaet – Man – 2.34’04” 9. Shibalov/Amatych/Khisamiev – Kamaz Master – +2.43’11” 10. Van Der Brink/Willemsen/Veenvliet – Ginaf - +3.43’14”
Prossimo articolo Dakar
Dakar 2014: una vera e propria Odissea per Audas

Previous article

Dakar 2014: una vera e propria Odissea per Audas

Next article

Dakar, Tappa 7, Auto: Sainz mette in fila le Mini

Dakar, Tappa 7, Auto: Sainz mette in fila le Mini

Su questo articolo

Serie Dakar
Autore Franco Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie