Dakar, 2° Tappa: de Rooy concede il bis

Dakar, 2° Tappa: de Rooy concede il bis

L'olandese allunga in classifica, mentre Biasion si riaffaccia tra i primi con il terzo tempo

Gerard de Rooy sembra davvero intenzionato a risolvere la pratica Dakar 2013 fin dalle prime giornate di gara. Il vincitore dell'edizione 2012, infatti, ha concesso il bis al successo della prima tappa anche nella seconda, incrementando il suo vantaggio in classifica sugli inseguitori. Con il suo Iveco ha guadagnato un altro minuto nei confronti del Tatra di Ales Loprais, portando il suo margine complessivo ad oltre 2'. Già oltre i 10 minuti invece il distacco di tutti gli altri, a partire da Miki Biasion che è risalito fino al terzo posto in classifica. L'italiano ha ottenuto il terzo tempo nel tratto cronometrato percorso intorno a Pisco ed ora paga 10'55". Già doppio invece il distacco del Kamaz di punta, ovvero quello affidato al russo Eduard Nikolaev, che occupa la quinta posizione alle spalle anche del Kamaz di Martin Kolomy. In casa Iveco però non ci sono stati solo momenti positivi, ma anche delle disavventure: dopo aver fatto segnare il miglior intertempo, infatti, Hans Stacey ha commesso un errore ed è precipitato al settimo posto nella classifica generale, a 25"54 da de Rooy. Migliora, infine, Alex Caffi, 34esimo di tappa e 37esimo nella generale. DAKAR 2013, seconda tappa, 06/01/2013 Classifica generale camion (primi dieci) 1. De Rooy/Colsoul/Rodewald - Iveco - 3.27'17" 2. Loprais/Bruynkens/Pustejevsky - Tatra - +2'16" 3. Biasion/Fiori/Huisman - Iveco - +10'55" 4. Kolomy/Kilian/Kilian - Tatra - +19'13" 5. Nikolaev/Savostin/Rybakov - Kamaz - +20'20" 6. Versluis/Schuuermans/Damen - Man - +21'49" 7. Stacey/Ruf/Der Kinderen - Iveco - +25'54" 8. Valtr/First/Kalina - Daf - +30'26" 9. Mardeev/Belyaev/Mirniy - Kamaz - +30'26" 10. van den Brink/Willemsen/Veenvliet - Ginaf - +30'49"

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Dakar
Piloti Gerard de Rooy
Articolo di tipo Ultime notizie