Dakar, 7° Tappa: Al-Attiyah guida l'1-2 Hummer

Dakar, 7° Tappa: Al-Attiyah guida l'1-2 Hummer

Il pilota del Qatar precede Gordon e la Mini di Peterhansel, che consolida la sua leadership

Le disavventure dei giorni scorsi non hanno fatto perdere la voglia di attaccare a Nasser Al-Attiyah, che oggi a Copiapo è stato finalmente ripagato per i suoi sforzi: il pilota del Qatar si è infatti aggiudicato la lunga prova speciale cilena della Dakar 2012, riuscendo a recuperare oltre 7' in classifica generale sul battistrada Stephane Peterhansel. E' chiaro che 42' di ritardo sono tanti (ora è sesto), ma poi neanche troppi se la sua Hummer continuerà a dimostrarsi affidabile, ma anche molto veloce, come oggi. Il vincitore della passata edizione ha fatto decisamente la differenza nella seconda parte dei 419 km cronometrati previsti per oggi, chiudendo con un tempo di 3.26'57". A riprova del grande potenziale del mezzo americano, alle sue spalle si è piazzato il compagno di squadra Robby Gordon, chiudendo staccato di 7'30" e recuperando una ventina di secondi nei confronti di Peterhansel, che comunque ha dato la sensazione di voler badare semplicemente a limitare i danni e a gestire la sua leadership. Non bisogna dimenticare, infatti, che comunque il francese della Mini ha rafforzato la sua leadership, portando a 11'22" il divario che lo separa dalla vettura gemella del polacco Krystof Holowczyc. Alle spalle di quest'ultimo ora non c'è più la terza vettura del team X-Raid affidata a Nani Roma, ma Gordon, che quindi ha anche rimontato una posizione in classifica, riportandosi nella zona podio virtuale. La top five poi si completa con la Toyota di Giniel De Villiers, oggi sesto al traguardo: ora il pilota sudafricano paga quasi 20' nei confronti di Roma e deve anche cominciare a guardarsi le spalle da Al-Attiyah, che lo segue a 8', ma solo nella giornata di oggi gliene ha mangiati oltre 20. 33. DAKAR, Settima tappa, 07/01/2012 Classifica generale Auto 1. Peterhansel-Cottret - Mini - 15.32'53" 2. Holowczyc-Fortin - Mini - + 11'22" 3. Gordon-Campbell - Hummer - + 13'09 4. Roma-Perin - Mini - + 18'05" 5. De Villiers-Von Zitzewitz - Toyota - + 34'07" 6. Al-Attiyah-Cruz - Hummer - + 42'54" 7. Novitskiy-Schulz - Mini - + 54'26" 8. Sousa-Garcin - Great Wall - + 1.12'50" 9. Alvarez-Graue - Toyota - + 1.41'38" 10. Van Loon-Scholtalbers - Mitsubishi - + 1.48'39"

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Dakar
Piloti Stéphane Peterhansel , Nasser Al-Attiyah
Articolo di tipo Ultime notizie