Dakar, 5° Tappa: vince Holowczyc con la Mini

Dakar, 5° Tappa: vince Holowczyc con la Mini

Il polacco beffa Al-Attiyah, nuovamente fermo nel finale. Peterhansel guida ancora la classifica generale

Il polacco Krystof Holowczyc si è aggiudicato la quinta tappa della Dakar 2012, ovvero quella che conduceva da Chilecito a Fiambalà. Per il portacolori della Mini si tratta della prima affermazione in questa edizione della più famosa maratona motoristica della storia, ma deve anche ringraziare le nuove disavventure capitate a Nasser Al-Attiyah e al suo Hummer. Il pilota del Qatar si era reso protagonista di una grande prova e aveva dettato legge fino al CP2, ma poche centinaia di metri più tardi il suo H3 si è nuovamente fermato per un problema tecnico all'impianto di raffreddamento, mandando in fumo le speranze di ottenere la seconda vittoria di tappa di quest'anno. Anche oggi quindi alla fine si è ritrovato a pagare oltre 20' nei confronti dei primi e con 50' di ritardo sul groppone il sogno di bissare il successo ottenuto un anno fa sta diventando sempre più un'utopia per lui. Detto dei guai di Al-Attiyah, ad Holowczyc va comunque il merito di aver messo insieme un'ottima speciale, percorrendo i 153 km cronometrati (originariamente dovevano essere 177) in 2.10'51", precedendo di 1'01" l'altro Hummer di Robby Gordon, ma soprattutto riuscendo a ridurre a soli 4'18" il suo gap nei confronti del compagno Stephane Peterhansel nella classifica generale, nella quale è salito dal quarto al secondo posto. Oggi il francese si è accontentato del terzo posto di tappa, ma in questo modo è riuscito a limitare i danni in una giornata che ha decisamente sorriso alle Mini, che hanno occupato cinque delle prime sei piazza, andando a prendersi anche le prime tre nella classifica assoluta. Approfittando dello stop di Giniel De Villiers, rimasto fermo tra le dune di sabbia per circa 10' dopo 76 km di speciale, Nani Roma ha infatti mantenuto la sua terza piazza, anche se vedendo aumentare il suo gap dal leader. Anche Gordon poi è riuscito a scavalcare il portacolori della Toyota, riprendendosi almeno la quarta piazza: il suo passivo dalla vetta però è ancora di 13'32". Da segnalare, infine, l'assenza al via dell'altra Toyota di Orlando Terranova: dopo aver stupito con il secondo posto di tappa ottenuto ieri, il pilota argentino oggi non si è mosso da Chilecito, anche se ancora non sono stati resi noti i motivi del suo ritiro. 33. DAKAR, Quinta tappa, 05/01/2012 Classifica generale Auto 1. Peterhansel-Cottret - Mini – 11.58'03" 2. Holowczyc-Fortin - Mini - + 4'18" 3. Roma-Perin - Mini - + 10'39" 4. Gordon-Campbell - Hummer - + 13'32" 5. De Villiers-Von Zitzewitz - Toyota - + 21'01" 6. Novitskiy-Schulz - Mini - + 30'51" 7. Sousa-Garcin - Great Wall - + 40'55" 8. Al-Attiyah-Cruz - Hummer - + 50'47" 9. Van Loon-Scholtalbers – Mitsubishi - + 53'33” 10. Alvarez-Graue - Toyota - + 59'10"

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Dakar
Piloti Stéphane Peterhansel , Krzysztof Holowczyc
Articolo di tipo Ultime notizie