Dakar, 13° Tappa: Karginov si ripete col Kamaz

Dakar, 13° Tappa: Karginov si ripete col Kamaz

Biasion con l'Iveco è quarto dietro a De Azevedo su Tatra e Stacey. De Rooy controlla la corsa dei camion

Karginov ci sta prendendeno gusto: con il camion Kamaz ha sfruttuto la possibilità di partire davanti a tutti dopo il successo di ieri e così non è stato infastidito dalla polvere degli avversari, per cui ha potuto prendere il largo per vincere la seconda tappa di fila di questa 33. edizione della Dakar in un tempo di 3.33'27". Chi si aspettava delle azioni che potessero mettere in gioco l'esito della corsa riservata ai camion deve essere rimasto deluso, perché l'armata degli Iveco del team Petronas De Rooy non ha abboccato alle scaramucce nella tappa di 375 km che ha portato i concorrenti da Nasca a Pisco. Nella prova speciale di 275 km caratterizzata da sabbia e dune De Rooy e Stacey hanno difeso le posizioni di vertice, con Miki Biasion a fare da abile controllore. Così ne ha approfittato De Azevedo con il Tatra per mettersi in mostra al posto d'onore, con un colpo di reni che non era atteso. Il brasiliano si è piazzato a 20'14" da Karginov. Il podio di giornata si è chiuso con Hans Stacey su Iveco Strakker Evolution 2 a 22'90" davanti al nostro Miki Biasion con il camion gemello piazzato a 23'28", mentre il leader assoluto della corsa, Gerard De Rooy, con l'Iveco Powerstar è rimasto in retroguardia a 25'23". Si tratta di distacchi che non modificano la graduatoria generale con De Rooy che precede Stacey di 53 minuti, mentre la forbice da Ardavichus si è ulteriormente aperta. Miki Biasion è risalito d'un colpo al sesto posto dopo che Adua ha avuto problemi sulle prime dune della parte cronometrata ed è riuscito ad agguantare il Tatra di Kolomy. Domani speciale di chiusura di soli 29 km per la cavalcata che porterà i concorrenti al traguardo di Lima. 33. DAKAR, Tredicesima tappa, 14/01/2012 Classifica assoluta Camion 1. De Rooy-Rodewald-Colsoul – Iveco – in 44.49'45” 2. Stacey-Van Goor-Der Kinderen – Iveco – + 53'30” 3. Ardavichus-Kuzmich-Turlubaev – Kamaz – + 1.48'25” 4. Karginov-Devyatkin-Mokeev – Kamaz – + 5.02'20" 5. Mardeev-Mizyukaev-Sotnikov – Kamaz + 5.04'04" 6. Biasion-Albiero-Huisman – Iveco – 6.34'51” 7. Kolomy-Kilian-Kilian - Tatra - + 6.53'15” 8. De Azevedo-Justo-Martinec - Tatra - + 7.43'47" 9. Versluis-Damen-Schuurmans - Man - + 7.54'35" 10. Adua-Alcayna-Torres – Iveco – + 7.55'52”

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Dakar
Articolo di tipo Ultime notizie