Codecà e Fedullo campioni Cross Country 2013

Codecà e Fedullo campioni Cross Country 2013

L'equipaggio della Suzuki ha vinto la Baja di Puglia e Lucania festeggiando anche il titolo

La quarta affermazione della stagione, conseguita alla 25esima edizione della Baja Puglia e Lucania, permette a Lorenzo Codecà e Bruno Fedullo di aggiudicarsi il titolo italiano del Campionato Italiano Cross Country Rally 2013. Il pilota milanese di Suzuki Italia si conferma autentico mattatore delle gare fuoristradistiche che si corrono su tutti i tipi di fondo, dalla terra battuta alle strade solamente tracciate ed anche su tratti d’asfalto, gare che mettono in grande risalto la competitività, e soprattutto, la robustezza e affidabilità dei fuoristrada che vi partecipano. A Candela, Codecà firma il suo sesto titolo italiano, Bruno Fedullo il terzo e Suzuki il quinto, dopo aver duellato in modo serrato con Renato Travaglia e Giacomo Ciucci, debuttanti nella specialità ed a bordo del Suzuki Grand Vitara T1 ed in rimonta in una gara che lo ha visto dapprima prendere le misure ed imparare, quindi attaccare ed arrivare al secondo posto assoluto, a soli quattro secondi dal leader Codecà. Il milanese ha ulteriormente aumentato il ritmo nell’ultimo settore selettivo, dei cinque effettivamente disputati, travaglia invece ha lamentato la rottura di un cerchio che lo rallentato e fatto scivolare nelle retrovie La seconda posizione è stata conquistata dai polacchi Komormicki e Kolodziej, su Mitsubishi L200, la terza assoluta dalla tedesca Andrea Mayer, navigata da Roberto Musi, a bordo del Danisi Light T3 al termini di una gara d’alto profilo corsa su di un terreno con molto fango che non favoriva le vetture due ruote motrici. Alfio Bordonaro e Marcello Bono sono quarti assoluti e primi del Gruppo T2 e, con il Grand Vitara 1.9 Ddis vincitori della gara del Suzuki Challenge, precedendo Lolli e Forti quinti assoluti e secondi del Challenge, ma anche Dalmazzini e Fiorini sesti e terzi del trofeo Suzuki e sempre al comando della sua graduatoria generale. Elvis Borsoi primo della gara del Gruppo TH su Mitsubishi Pajero 3000.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Dakar
Articolo di tipo Ultime notizie