Carlos Sainz torna alla Dakar con Al-Attiyah

Carlos Sainz torna alla Dakar con Al-Attiyah

Il pilota spagnolo sarà al volante di uno dei Buggy allestiti dal Qatar Red Bull Rally Team

Già vincitori delle prime edizioni sudamericane della Dakar nel 2010 e nel 2011, Carlos Sainz e Nasser Al-Attiyah hanno deciso di unire le loro forze per dare la caccia al successo nell'edizione 2013 del Rally Raid più importante e famoso nella storia delle corse. Oggi hanno infatti annunciato che difenderanno i colori del Qatar Red Bull Rally Team, al volante di due Buggy realizzati in California. E la cosa curiosa è che si sono scambiati i navigatori: Lucas Cruz, che vinse con Sainz nel 2010, affiancherà Al-Attiyah, mentre il discorso al contrario vale per Timo Gottschalk. Nella passata stagione il pilota del Qatar si era presentato al via con un Hummer, con il quale si era dimostrato velocissimo, pagando però gli evidenti problemi di affidabilità della vettura americana, che lo aveva costretto al ritiro. Per l'ex campione del mondo rally si tratta invece di un ritorno, visto che lo scorso anno ha preferito disertare la corsa dopo il disimpegno in forma ufficiale della Volkswagen, con cui aveva conquistato la sua affermazione nel 2010.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Dakar
Piloti Carlos Sainz , Nasser Al-Attiyah
Articolo di tipo Ultime notizie