Alex Fontana sbanca e si aggiudica in Cina la finale del CTCC

condividi
commenti
Alex Fontana sbanca e si aggiudica in Cina la finale del CTCC
04 dic 2018, 09:00

Il pilota ticinese si è regalato un'altra vittoria a Shanghai, nel giorno della consacrazione a campione del compagno Leo Yi, e ha regalato il titolo alla KIA Motors con la berlina K3 dopo l'utile nono posto in Gara 1.

Alex Fontana ha concluso la sua stagione 2018 come meglio non avrebbe potuto: con una vittoria. Ancora al via del China Touring Car Championship per l'ultima tappa in calendario a Shanghai, il pilota ticinese in Gara 2 ha centrato uno splendido ed importantissimo trionfo per il marchio KIA.

Dalla terza casella al via, Alex è partito a razzo prendendo subito il comando e restando davanti a tutti fino alla bandiera a scacchi, mettendo pure a segno il giro più veloce. Il successo di Fontana, che arriva dopo quello ottenuto il mese scorso al Tianma Circuit, è stato determinante per la conquista del titolo costruttori da parte della KIA, respingendo l'offensiva della rivale Volkswagen.

Leggi anche:

È la definitiva consacrazione agonistica della K3 2.0 turbo, una vettura che lo stesso svizzero ha contribuito a sviluppare in questi anni. 

A dare maggior risalto all'impresa, il fatto che il weekend di Shanghai fosse iniziato in salita: in qualifica Fontana era stato il migliore della pattuglia KIA siglando l'undicesimo tempo, per poi chiudere nono in Gara 1. L'inversione della griglia gli ha quindi fornito la grande occasione per imporsi nella manche decisiva. 

Alex Fontana, Kia Racing Team China

Alex Fontana, Kia Racing Team China

Il tutto in uno schieramento impreziosito per l'occasione da avversari di fama internazionale come Rob Huff, Pepe Oriola, Adam Morgan e Ma Qing Hua, che hanno alzato ulteriormente il livello della sfida.

Il 26enne elvetico ha terminato così a 48,5 punti nella graduatoria del CTCC, il secondo tra i concorrenti di nazionalità straniera che da regolamento non possono disputare l'intera stagione, un grande risultato considerato anche i problemi tecnici avuti in alcune occasioni durante l’anno.

Leo Yi e Alex Fontana, Kia Racing Team China

Leo Yi e Alex Fontana, Kia Racing Team China

Più in generale, per Fontana va in archivio un 2018 intenso e ricco di soddisfazioni, a cominciare dal titolo di Classe Silver Cup nella Blancpain GT Series, con la Jaguar del team Emil Frey Racing, e senza dimenticare le esperienze nella European Le Mans Series, nel VLN tedesco e nel campionato coreano Supercars, che hanno confermato la sua grande versatilità, ma soprattutto competitività. 

"Ce l'abbiamo fatta! Siamo riusciti a conquistare il titolo costruttori del China Touring Car Championship, un risultato che sento molto a livello personale. Sono trascorsi ormai più di due anni da quando KIA Motors mi ha voluto come pilota ufficiale per lo sviluppo della nuova K3, una vettura che ho portato al debutto e che ho contribuito a rendere sempre più veloce”, ha raccontato Alex Fontana. 

Kia Racing Team China, foto di gruppo

Kia Racing Team China, foto di gruppo

“Questo successo è il frutto del nostro duro lavoro, al cospetto di avversari importanti come Volkswagen, Senova e Ford, e trovando sulla nostra strada specialisti mondiali delle competizioni Turismo. Ed è stato ancora più significativo che la mia vittoria in Gara 2 si sia rivelata decisiva. Mi congratulo anche con il mio compagno Leo Yi, nuovo campione 2018. Per me si conclude una stagione importante, in attesa di tornare più carico che mai nel 2019 per i futuri impegni da affrontare". 

 

 

 

 

Articolo successivo
Rientro da urlo: Alex Fontana vittorioso a Tianma nel CTCC!

Articolo precedente

Rientro da urlo: Alex Fontana vittorioso a Tianma nel CTCC!

Carica i commenti

Su questo articolo

Serie CTCC
Evento Shanghai
Piloti Alex Fontana
Team Kia Racing Team China