GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
57 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
79 giorni
WSBK
G
Phillip Island
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
8 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
22 giorni
WRC
12 feb
-
16 feb
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
21 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
2 giorni
18 mar
-
20 mar
Prossimo evento tra
27 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
FP1 in
16 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
FP1 in
29 giorni
IndyCar
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
22 giorni
G
Birmingham
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
43 giorni
Formula E
14 feb
-
15 feb
Evento concluso
G
Marrakesh ePrix
27 feb
-
29 feb
Prossimo evento tra
7 giorni
Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
PL1 in
30 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
71 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
127 giorni

Gara 1: Pedalà e Jelmini regalano la doppietta al Composit Motorsport a Brno

condividi
commenti
Gara 1: Pedalà e Jelmini regalano la doppietta al Composit Motorsport a Brno
Di:
11 giu 2017, 10:07

Il primo appuntamento del weekend ha visto il rientrante Massimo Pedalà centrare il successo ma essendo una wild card i punti della vittoria sono andati al compagno di team Felice Jelmini. Gustavo Sandrucci ha completato il podio.

La Clio Cup Italia nella mattinata di oggi ha visto andare di scena la prima delle tre gare da 25’ minuti previste per il weekend Ceco. Come consuetudine non sono mancate le emozioni ed i colpi di scena, partendo proprio dalla vittoria di Massimiliano Pedalà (Composit Motorsport), al rientro nella serie Renault questo fine settimana come wild card e quindi trasparente ai fini della classifica generale. A giovare della situazione è stato il compagno di squadra Felice Jelmini, che con il piazzamento d’onore, ha messo nel proprio carniere il punteggio massimo. 

A completare il podio è stato Gustavo Sandrucci (Melatini Racing), autore di un’ottima partenza in cui si era portato al comando delle operazioni, mantenuto per buona parte della corsa prima di accusare un calo prestazionale della sua vettura mentre era in lotta con i due alfieri della Composit Motorsport. L’attacco decisivo di Pedalà è avvenuto nelle battute finali, replicato all’ultimo giro da Jelmini che ha generato così una bella doppietta per il team capitanato dai fratelli Ansaloni.

Un buon quarto posto è arrivato invece per lo sloveno della Bostjan Avbelj, anche lui wild card (Lema Racing), protagonista nelle fasi iniziali della gara con un contatto avvenuto con il poleman Nicola Rinaldi (Essecorse), il quale dopo esser finito in ghiaia è riuscito a rientrare in pista per poi transitare sotto la bandiera a scacchi dodicesimo.
Interessante il duello per il quinto posto proposto da Filippo Distrutti (NextOneMotorsport) e Davide Nardilli (Melatini Racing), con quest’ultimo che è riuscito a terminare la gara davanti al compagno di squadra Massimo Ferraro e Pierluigi Veronesi (Essecorse). A Chiudere la top 10 sono stati nell’ordine, Matteo Poloni (Composit Motorsport) e Massimiliano Danetti (MC Motortecnica).

Nota di merito al giornalista della Clio Cup Press League Andrea Stassano (Quattroruote), autore di una performance senza sbavature che lo ha premiato con un incoraggiante quindicesimo piazzamento.

Appuntamento nuovamente in pista alle ore 14.10, orario in cui scatterà il semaforo verde della seconda gara della Clio Cup Italia, proposta in diretta streaming sul sito www.renaultsportitalia.it 

Gara 1 (top 5): 1. Massimiliano Pedalà (Composit Motorsport) 11 giri in 26’02”584; 2. Felice Jelmini (Composit Motorsport) a 1”929; 3. Gustavo Sandrucci (Melatini Racing) a 2”125; 4. Bostjan Avbelj (Lema Racing) a 8”845; 5. Filippo Distrutti (NextOneMotorsport) a 13”988.

Articolo successivo
Nicola Rinaldi e Felice Jelmini si spartiscono le pole a Brno

Articolo precedente

Nicola Rinaldi e Felice Jelmini si spartiscono le pole a Brno

Articolo successivo

Gara 2: Massimiliano Pedalà concede il bis a Brno

Gara 2: Massimiliano Pedalà concede il bis a Brno
Carica i commenti