A Monza una pole a testa per Nicola Rinaldi e Gustavo Sandrucci

Il pilota della Essecorse si è imposto nella prima manche, mentre il portacolori della Melatini Racing scatterà dalla prima posizione in griglia in occasione della seconda gara del weekend.

A Monza una pole a testa per Nicola Rinaldi e Gustavo Sandrucci

Una pista “infuocata” ha accolto team e piloti della Clio Cup Italia, che a Monza questo weekend ha riacceso i motori con temperature che hanno superato abbondantemente i 30°. Nonostante il caldo lo spettacolo di certo non è venuto a mancare, soprattutto nei due turni ufficiali dedicati alle veloci Clio RS 1.6 turbo, in cui a primeggiare sono stati Nicola Rinaldi (Essecorse) nella prima qualifica e Gustavo Sandrucci (Melatini Racing) nella seconda.

Nella prima sessione della durata di quindici minuti, ad avere la meglio è stato proprio Rinaldi, autore del giro perfetto di 2’11”700 con cui ha staccato per poco meno di quattro decimi Sandrucci, con il quale ha inscenato un bel duello per la pole. A partire dalla seconda fila di Gara 1 domani saranno invece due giovani: Davide Nardilli (Melatini Racing) ed il diciottenne turco Berkay Besler (Essecorse), terzo e quarto.

Bene Massimiliano Danetti (MC Motortecnica), che ha terminato le ostilità con un buon quinto tempo precedendo l’attuale leader della Clio Cup Italia Felice Jelmini (Composit Motorsport), che in occasione delle prove libere di questa mattina ha riscontrato un problema tecnico sulla sua vettura. Da segnalare l’esposizione da parte dei commissari della bandiera rossa nelle battute finali della qualifica, a causa di un’uscita in ghiaia alla Variante Ascari da parte di Marco Della Monica, giornalista di Motorsport Republic che questo fine settimana prende parte alla Clio Cup Press League.

Dopo la breve pausa di cinque minuti ha preso il via la seconda sessione ufficiale, contesa ancora una volta tra Rinaldi e Sandrucci, ma in questo caso ad avere la meglio è stato il pilota romano della Melatini Racing, che si conferma così come uno dei contendenti al titolo 2017.

A migliorarsi ulteriormente è stato Besler, che ottenendo il terzo miglior tempo ha dato prova di trovarsi perfettamente a proprio agio nel “Tempio della Velocità”. Segnali positivi anche in “casa” Oregon Team con il pilota “Due”, che ha conquistato un buon quarto piazzamento davanti a Daniele Pasquali (Essecorse), quinto. In evidenza anche Danetti, sesto prima di rimanere coinvolto in un contatto alla Prima Variante con Mirco Magni (Autoblog.it - Clio Cup Press League), che ha costretto entrambi a terminare la sessione anzitempo ed a far esporre la seconda bandiera rossa della giornata.

“La prima qualifica è andata molto bene - ha dichiarato Nicola Rinaldi - Sono riuscito ad ottenere un ottimo tempo che mi ha permesso di ottenere una bella pole position. Nel secondo turno abbiamo provato un nuovo set-up che ci ha fatto capire come mettere a punto al meglio la vettura”.

“Il vero nemico di questo weekend è il caldo - ha detto Gustavo Sandrucci - Le qualifiche sono state molto faticose sia psicologicamente, sia fisicamente. Nel secondo turno penso di aver fatto un ottimo giro, mentre sono dispiaciuto per il mio compagno di squadra Nardilli che è rimasto indietro. Domani ne vedremo delle belle”.   

Domenica mattina appuntamento alle ore 9.00 per Gara 1, che come consuetudine sarà sulla lunghezza di 25’, la seconda manche invece è in programma nel pomeriggio alle 16.35, entrambe trasmesse in diretta streaming sul sito internet www.renaultsportitalia.it.

Qualifica 1 (top 5): 1. Nicola Rinaldi (Essecorse) 2’11”700; 2. Gustavo Sandrucci (Melatini Racing) 2’12”061; 3. Davide Nardilli (Melatini Racing) 2’12”532; 4. Berkay Besler (Essecorse) 2’12”727; 5. Massimiliano Danetti (MC Motortecnica) 2’12”896.

Qualifica 2 (top 5): 1. Gustavo Sandrucci (Melatini Racing) 2’11”739; 2. Nicola Rinaldi (Essecorse) 2’12”222; 3. Berkay Besler (Essecorse) 2’12”545; 4. “Due” (Oregon Team) 2’12”917; 5. Daniele Pasquali (Essecorse) 2’13”074.

condividi
commenti
La Clio Cup Italia sbarca nel tempio della velocità di Monza

Articolo precedente

La Clio Cup Italia sbarca nel tempio della velocità di Monza

Articolo successivo

Gara 1: Gustavo Sandrucci trionfa al fotofinish a Monza

Gara 1: Gustavo Sandrucci trionfa al fotofinish a Monza
Carica i commenti