Monte Erice da incorniciare per l'Isolani Racing Team

Monte Erice da incorniciare per l'Isolani Racing Team

Leo Isolani si è imposto nella classe FIA-GT, secondo posto in GT2 per Fiertler

Soffia un vento incessante sui paddock della Monte Erice, disegnando sullo sfondo la classica cornice inimitabile con le onde della baia di Cornino e il monte Cofano. La gara si è appena conclusa, meccanici e addetti ai lavori stanno smontando strutture e box mentre le premiazioni consegnano agli annali una 53ª edizione della classica siciliana molto combattuta. Bilancio più che positivo per il poker di piloti Isolani Racing Team, presente a Erice con Leo Isolani su Ferrari 575 GTC - Acca Software, il rientrante Giacomo Fiertler su Ferrari 360 NGT e la coppia "in rosa" Elena Croce e Alessia Sinatra su due Ferrari F430 Challenge. Leo Isolani affronta con caparbietà fin dalle prove ufficiali di sabato un tracciato molto insidioso per la sua Ferrari 575 GTC, caratterizzato da un fondo estremamente scivoloso e una serie di stretti tornanti collegati da brevi allunghi molto tecnici. Lo scenario mozzafiato di cui gode da sempre il tracciato ericino si paga con un vento di scirocco che spolvera incessantemente la sede stradale di polvere e sabbia marina. A complicare le cose, l'immancabile acquazzone che perdura tutto il venerdì notte e parte della mattinata di sabato. La prima manche di prove ufficiali si disputa su strada bagnata e temperature aria/asfalto piuttosto basse. Isolani sale con gomme rain e chiede l'impossibile alla sua GT a trazione posteriore. Le speciali coperture Pirelli asssecondano al meglio il driver di Castelfidardo, consentendogli di fermare i cronometri su un tempo eccezionale al traguardo di Erice: con 3' 58" 79 è di Isolani il miglior crono in gruppo GT. Intanto in classe GT2 Giacomo Fiertler copre la sua prima manche di prove senza grossi problemi, impegnato a cercare di capire il comportamento della Ferrari 360 NGT dell'Isolani Racing Team su un tracciato estremamente insidioso. 4'13"03, secondo tempo di GT2, per il pilota di Cosenza al rientro con il Team marchigiano dopo la vittoria della Coppa Csai GT4 nel CIVM 2008. Elena Croce e Alessia Sinatra continuano il loro apprendistato con le GT di Maranello. Dopo l'esperienza con la 360 NGT alla cronoscalata dello Spino, l'udinese Elena Croce debutta ad Erice al volante di una Ferrari F430 Challenge. Analoga vettura per la trapanese Alessia Sinatra, che con questa seconda tappa del suo programma 2010 realizza il sogno di correre la sua gara di casa al volante di una vettura di assoluto rilievo. Per le due "pilotine" dell'Isolani Racing Team la tensione allo start è massima: si ripresenta infatti lo scenario umido e impegnativo incontrato alla Pieve Santo Stefano/Passo dello Spino di due settimane fa. Ma le due "allieve" svolgono regolarmente il loro compito e tagliano il traguardo di Erice soddisfatte e cariche per la seconda manche. Manche che per i portacolori dell'Isolani Racing Team si disputa su un fondo "asciugato" dal fortissimo vento che caratterizzerà tutta questa 53. Monte Erice, lasciando solamente il tratto finale del percorso umido, cosparso di foglie e molto insidioso. Si opta per pneumatici slick e Leo Isolani migliora di oltre 16 secondi il chrono del mattino, segnando ancora una volta il miglior tempo di gruppo GT. Quasi 11 secondi invece il progresso di Giacomo Fiertler mentre Elena Croce, impegnata a domare e "capire" l'ammiratissima Ferrari F430 Challenge - Pirelli in un sottobosco particolarmente viscido, paga nel tratto finale circa 2 secondi. Alessia Sinatra è raggiunta in prossimità del traguardo da un concorrente che, prontamente lasciato passare, incappa in un testacoda davanti la sua Ferrari F430 Challenge, costringendola a fermarsi e peggiorare notevolmente la sua prestazione. Nessun problema tecnico comunque alla fine della giornata, con le quattro Ferrari riportate a valle e prontamente riassettate nel paddock di Bonagia dai ragazzi dell'Isolani Racing Team. Qualche ulteriore goccia di pioggia nella notte fra sabato e domenica non lascia traccia sul percorso, spazzato in continuazione da un vento freddo che mitiga un sole accecante, coperto a tratti da nuvole minacciose. La prima manche di gara consegna subito il primato in FIA-GT a Leo Isolani, che con una partenza perfetta e uno strabiliante 3'32"20 migliora quindi ulteriormente di quasi 10 secondi il suo record personale alla Monte Erice. Su un fondo asciutto ma ancora viscido e polveroso migliora anche lo score di Giacomo Fiertler, sempre più a suo agio con la Ferrari 360 NGT dell'Isolani Racing Team: 3'53"01 il tempo del cosentino, che abbatte il muro dei quattro minuti. Le due "pilotine" affrontano sicure i tornanti della Monte Erice: 4'37"43 il crono di Elena Croce, 4'50"47 quello di Alessia Sinatra. Si va verso l'impegno conclusivo, con nuvole sempre più minacciose a preoccupare tutti i concorrenti in allineamento. Leo Isolani replica la partenza perfetta del mattino e si getta all'attacco finale determinato a rosicchiare quanto più possibile al gap tecnico fra la sua Ferrari 575 GTC e la Lamborghini a 4 ruote motrici presente anche ad Erice. Su un tracciato quasi rallistico la sfida è improba, ma il risultato finale consegna a Isolani la vittoria nel gruppo FIA-GT, oltre alla Coppa GT1 e al 2° gradino del podio GT per quanto riguarda il CIVM. Soddisfazione anche per il debutto in GT2 per Giacomo Fiertler: con una progressione continua, "Jack" migliora ulteriormente il suo tempo e conquista il 2° posto in GT2. Il sorriso contagioso di Elena Croce sottolinea la sua gioia per il 2° posto nella classifica femminile e il 3° gradino del podio GT4. Festeggiamenti anche per Alessia Sinatra che archivia la sua prima Monte Erice con il 3° posto della classifica femminile. Il vento continua a spazzare la zona paddock oramai deserta di una Monte Erice da ricordare per l'Isolani Racing Team, che prosegue senza sosta il suo impegno nel CIVM 2010. Obiettivi puntati al prossimo impegno: si rimane in Sicilia, appuntamento fra sette giorni con la 56ª Coppa Nissena, a Caltanissetta.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIVM
Piloti Alessia Sinatra
Articolo di tipo Ultime notizie