Faggioli trionfa alla Coppa Paolino Teodori

Faggioli trionfa alla Coppa Paolino Teodori

Ennesima vittoria per Simone nel CIVM. Al secondo posto Christian Merli, al terzo Domenico Scola

Simone Faggioli driver ufficiale della Norma M20 FC di gruppo E2/B con motore Zytek ha vinto la 54^ Coppa Paolino Teodori, sesto round del Campionato Italiano Velocità Montagna con validità per la serie FIA International Hill Climb Cup e per il Trofeo Italiano Velocità Montagna nord e sud.

Il pluricampione fiorentino e leader dell'Europeo, sempre più in corsa per il Tricolore, ha firmato il decimo successo alla gara organizzata dal Gruppo Sportivo AC Ascoli, in cui l'alfiere della Sport Made in Italy ha firmato il nuovo record di salita in 2'09"552, migliorando il suo precedente primato. Seconda piazza e successo di gruppo E2/M per Christian Merli su Osella FA 30 EVO con motore RPE, il trentino di Vimotorsport ha risolto in gara i problemi al fondo della vettura che lo avevano rallentato in prova, ma soprattutto è apparso in buono stato di salute dopo il virus intestinale che lo aveva debilitato fino alla vigilia.

Terzo sul podio un sempre crescente Michele Fattorini al volante della Osella PA 2000 Honda con cui il portacolori Speed Motor ha attaccato dopo che il team Trentino ha perfettamente ripristinato dopo le noie avute a Fasano. Terza posizione e punti preziosi in gara 2 , ma sfortuna per il giovane calabrese Domenico Scola fermo prima di gara 1 con l'Osella PA 2000 Honda ammutolita.

"Il tracciato di Ascoli è particolare, solo una guida precisa si rivela redditizia - ha spiegato Faggioli - le prove sono state assai utili per alcuni riferimenti di set up che hanno favorito il perfetto lavoro delle coperture Pirelli, un insieme di cose he ci ha permesso di siglare il nuovo record e cogliere il decimo successo ad Ascoli".

"Siamo soddisfatti di come sono andate le gare - ha dichiarato Merli - finalmente il lavoro di sviluppo della nuova monoposto ha preso una direzione proficua, confermata dall'ottimo rendimento delle gomme Avon".

"Ce l'ho messa tutta ed il tempo è arrivato, ho disputato due ottime gare - ha spiegato il giovane Fattorini - Il team mi ha dato un'ottima biposto, con cui oltre ad attaccare ho potuto imparare molto".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIVM
Piloti Simone Faggioli , Christian Merli
Articolo di tipo Ultime notizie