Valtulini domina il weekend di Misano e la lotta per il titolo è sempre più aperta

Il pilota della Kawasaki ha piazzato una bellissima doppietta, ma grazie ai due terzi posti conquistati in Romagna in testa alla classifica c'è Marco Bussolotti, anche se Davide Stirpe e Massimo Roccoli non lo mollano.

Valtulini domina il weekend di Misano e la lotta per il titolo è sempre più aperta

Anche la classe Supersport 600 del CIV ha visto una bella doppietta nel quarto appuntamento stagionale a Misano: a trionfare in entrambe le Manche è sttao Stefano Valtulini con la Kawasaki del Pleo Racing.

Anche qui però la classifica rimane apertissima, con i primi tre racchiusi nello spazio di appena 8 lunghezze e Marco Bussolotti leader, terzo sia al sabato che alla domenica con la sua Yamaha, alle spalle rima di Massimo Roccoli e poi di Davide Stirpe.

Gara 1

Battaglia a non finire in SS600. Alla fine a trionfare è stato Stefano Valtulini. L’alfiere Kawasaki Pleo Racing è stato autore di una grandissima gara, andando a vincere in una bagarre terminata solo sotto la bandiera a scacchi dopo una gran rimonta visto che non era partito al meglio.

Prima vittoria per lui nella categoria. Dietro di lui seconda posizione per Massimo Roccoli (Gas Racing Team Yamaha), in testa per gran parte della gara salvo poi arrendersi nel finale alla grinta di Valtulini.

A chiudere il podio è stato Marco Bussolotti (Rosso Corsa Yamaha) che è riuscito a mettere dietro gli altri due alfieri Gas Racing: Mattia Casadei e Lorenzo Gabellini. 6° posto per Davide Stirpe (Extreme Racing Bardahl MV Agusta).

Gara 2

Weekend da incorniciare per Stefano Valtulini in SS600. Il pilota Pleo Racing Kawasaki ha vinto anche alla domenica, facendo doppietta in una gara che ha visto una bagarre durissima, che ha premiato Valtu solo negli ultimi metri.

Dietro di lui, a chiudere il podio ci sono i due alfieri del Gas Racing Team, Massimo Roccoli e Mattia Casadei. A brevissima distanza dai primi hanno transitato sotto la bandiera a scacchi Davide Stirpe (Extreme Racing Bardahl MV Agusta), Marco Bussolotti (Rosso Corsa Yamaha) e Lorenzo Gabellini.

La SS660 è sempre più equilibrata, con Bussolotti in testa a 131 p. davanti a Stirpe (124 p.) con Roccoli a 123 punti.

condividi
commenti
Il CIV riaccende i motori a Misano per il quarto appuntamento stagionale

Articolo precedente

Il CIV riaccende i motori a Misano per il quarto appuntamento stagionale

Articolo successivo

Dopo la pausa estiva, il CIV torna al Mugello per il quinto round con tutti i titolo ancora in palio

Dopo la pausa estiva, il CIV torna al Mugello per il quinto round con tutti i titolo ancora in palio
Carica i commenti