Supersport 300: Bastianelli e Brianti i dominatori di Misano Adriatico

Bastianelli ha beffato in Gara 1 il campione in carica Luca Bernardi, mentre Thomas Brianti ha lasciato agli avversari solo le briciole, vincendo Gara 2 con oltre 8 secondi di vantaggio sul primo degli inseguitori.

Supersport 300: Bastianelli e Brianti i dominatori di Misano Adriatico

Bagarre a non finire nel primo round della SS300 svolto a Misano Adriatico, che ha visto un arrivo in volata dove a spuntarla è stata la Kawasaki del team Prodina Ircos di Manuel Bastianelli, bravo a trovare il giusto spunto finale per avere la meglio sul campione in carica, Luca Bernardi (Team Trasimeno Yamaha) 2°.

Terza posizione per Kevin Sabatucci (ProGP Racing Yamaha), che è riuscito a conquistare il podio nonostante non fosse al meglio fisicamente a causa di una caduta rimediata in allenamento. A chiudere la volata a quattro è stato il compagno di squadra di Bernardi: Omar Bonoli.

Gara 2

Sorpresa nella SS300. La categoria che ci ha sempre abituato a vittorie al fotofinish ha visto oggi il dominio di Thomas Brianti (KTM). Il pilota parte del progetto Talenti Azzurri FMI, dopo il problema tecnico di ieri, ha risposto oggi con una gara fantastica, nella quale ha firmato il best lap ed ha dato un distacco di oltre 8 secondi ai suoi avversari, facendo il vuoto alle sua spalle ed andando a vincere in solitaria.

Dietro di lui però la SS300 ha rispecchiato i suoi valori abituali, con una volata finale da brividi che ha premiato lo spagnolo Luna Bayen (CM Racing Kawasaki) secondo con Kevin Sabatucci (ProGP Racing Yamaha) che ha bissato il podio di ieri, guidando ancora sopra la sua condizione fisica non al meglio a causa di un recente infortunio.

Dietro di loro hanno chiuso a brevissima distanza Luca Bernardi (Team Trasimeno Yamaha), Manuel Bastianelli (Prodina Ircos Kawasaki), Francesco Pastore (CH4 Racing Team Yamaha) e Jacopo Facco (Yamaha). In classifica generale conduce Bastianelli (36 p.) davanti a Bernardi (33 p.) e Sabatucci (32 p.).

condividi
commenti
Manfredi e Stirpe si dividono la posta in palio a Misano Adriatico

Articolo precedente

Manfredi e Stirpe si dividono la posta in palio a Misano Adriatico

Articolo successivo

Imola ospita il terzo round del CIV: occhi puntati sul ritorno in pista di Michele Pirro

Imola ospita il terzo round del CIV: occhi puntati sul ritorno in pista di Michele Pirro
Carica i commenti