Manfredi e Stirpe si dividono la posta in palio a Misano Adriatico

Gara 1 finisce nelle mani del pilota del team Rosso e Nero davanti a Lorenzo Gabellini. Stirpe, campione in carica della serie, ha invece trionfato nella gara domenicale davanti a Kevin Manfredi.

Manfredi e Stirpe si dividono la posta in palio a Misano Adriatico

Che la Supersport 600 fosse una classe in grado di regalare grande spettacolo era facile da prevedere. Che a trionfare fosse Kevin Manfredi un po’ meno. In una gara dove non è mancata la bagarre è stato il pilota con la Yamaha del Team Rosso e Nero a trionfare sul tracciato di Misano Adriatico, risalendo fin dalla 18° posizione dopo un errore al via e guidando fortissimo fino all’ultimo.

Andando a trionfare su quello che è ormai uno dei giovani più promettenti della categoria: Lorenzo Gabellini. Il pilota Gas Racing Team Yamahaha chiuso in seconda posizione, davanti al compagno di squadra, il pluricampione italiano Massimo Roccoli, al rientro nella categoria e subito a podio.

Quarta posizione, a poca distanza dai primi tre, ha chiuso Marco Bussolotti (Rosso Corsa Edard Yamaha), con il quinto posto del Campione in Carica Davide Stirpe (Extreme Racing Bardhal MV Agusta). Top ten (9° posto) per Noriyuki Haga con la Yamaha del team AG Motosportitalia, il tutto in una gara che ha visto il poleman Nicola Morrentino (Renzi Corse Kawasaki) costretto al ritiro per un problema tecnico prima del via.

Gara 2

Gara 2 da brividi, nella quale ha trionfato la grinta e la determinazione di Davide Stirpe. Il Campione in carica sulla MV Agusta del Team Extreme Racing Bardahl ha lottato senza mai risparmiarsi con i suoi tanti avversari, tenendo duro fino all’ultimo e andando a cogliere meritatamente la prima vittoria 2018.

Dietro di lui onore al merito per la seconda posizione di Marco Bussolotti (Rosso Corsa Edard Yamaha) autore di una grande battaglia con Stirpe, seguito da Kevin Manfredi (Team Rosso e Nero Yamaha) bravo a resistere all’attacco di Gabellini nel finale, con il pilota Gas Racing Team Yamaha che ha chiuso ai piedi del podio, davanti al compagno di squadra Massimo Roccoli. In classifica generale c’è Manfredi in testa (41 p.) seguito da Stirpe (36 p.) con Bussolotti e Gabellini a pari punti (33).

condividi
commenti
Luca Ottaviani al via del CIV Supersport con S.G.M. Tecnic Racing Team

Articolo precedente

Luca Ottaviani al via del CIV Supersport con S.G.M. Tecnic Racing Team

Articolo successivo

Supersport 300: Bastianelli e Brianti i dominatori di Misano Adriatico

Supersport 300: Bastianelli e Brianti i dominatori di Misano Adriatico
Carica i commenti