GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Canceled
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
14 giorni
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Postponed
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
16 lug
-
19 lug
Postponed
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
41 giorni
W Series
G
26 giu
-
27 giu
Canceled
G
Norisring
10 lug
-
11 lug
Canceled
MotoGP
25 giu
-
28 giu
Canceled
09 lug
-
12 lug
Canceled
Moto3
G
Assen
26 giu
-
28 giu
Canceled
G
Kymi Ring
10 lug
-
12 lug
Canceled
Moto2
G
Assen
26 giu
-
28 giu
Canceled
G
Kymi Ring
10 lug
-
12 lug
Canceled
IndyCar
25 giu
-
27 giu
Canceled
G
Grand Prix of Indianapolis
02 lug
-
04 lug
Evento in corso . . .
Formula E
05 giu
-
06 giu
Evento concluso
G
ePrix di Berlino I
05 ago
-
05 ago
Prossimo evento tra
33 giorni
FIA F3
G
Red Bull Ring
03 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
07 Ore
:
41 Minuti
:
03 Secondi
G
Hungaroring
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
14 giorni
FIA F2
G
05 giu
-
07 giu
Evento concluso
G
Spielberg
03 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
07 Ore
:
41 Minuti
:
03 Secondi
Formula 1
02 lug
-
05 lug
FP1 in
16 Ore
:
41 Minuti
:
03 Secondi
G
GP di Stiria
09 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
6 giorni
ELMS
G
Paul Ricard
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
14 giorni
G
Spa-Francorchamps
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
35 giorni
DTM
G
Spa-Francorchamps
01 ago
-
02 ago
Prossimo evento tra
29 giorni
14 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
42 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
35 giorni
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
70 giorni
WTCR
G
Salzburgring
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
70 giorni
G
Slovakia Ring
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
98 giorni

Luca Bernardi ritrova la vittoria a Misano e firma una bellissima doppietta

condividi
commenti
Luca Bernardi ritrova la vittoria a Misano e firma una bellissima doppietta
Di:
30 lug 2018, 04:08

Il campione in carica non ha avversari sul tracciato romagnolo e batte per due volte il leader del campionato Manuel Bastianelli. Il doppio successo di Misano lo rilancia anche nella caccia al titolo.

Il campione in carica è tornato a fare la voce grossa: Luca Bernardi ha messo tutti in fila nella tappa di Misano della classe Supersport 300 del CIV, firmando una bellissima doppietta che gli è valsa i primi successi stagionali e la risalita fino al terzo posto in classifica.

Una classifica che vede sempre al comando Manuel Bastianelli, che in Romagna ha conquistato la pole position e poi il secondo gradino del podio per ben due volte.

Gara 1

In SS300 ancora un arrivo in volata, che ha premiato Luca Bernardi (Team Trasimeno Yamaha). Il campione in carica è tornato ai suoi livelli, prima vittoria per lui in questo 2018, riuscendo ad avere la meglio sul poleman Manuel Bastianelli (Kawasaki Prodina Ircos) con Kevin Sabatucci (ProGP Racing Yamaha) a chiudere il podio. Sfortuna per Thomas Brianti (KTM) fuori per una caduta e Marc Luna Bayen (CM Racing Kawasaki) out per un problema tecnico.

Gara 2

Un trionfo firmato Luca Bernardi. Nella SS300 il pilota Team Trasimeno Yamaha ha fatto doppietta, vincendo anche alla domenica e rifilando però un distacco di oltre 5 secondi ai suoi avversari, grazie ad un ritmo davvero insostenibile.

Dietro di lui bagarre a non finire per le altre due posizioni del podio, con Manuel Bastianelli (Prodina Ircos Kawasaki) che, bravo a rimanere in piedi dopo un contatto nelle fasi iniziali di gara, è riuscito ad avere la meglio su un tenace Kevin Sabatucci (ProGP Racing Yamaha), autore del best lap di 1’50.629 proprio all’ultimo giro.

In classifica generale allunga Bastianelli, sempre in vetta con 129 p. davanti a Sabatucci con 116 p. e con Bernardi che agguanta il 3° posto con 109 p. a seguire a 107 p. c’è Brianti, 9° in gara.

Articolo successivo
Il CIV riaccende i motori a Misano per il quarto appuntamento stagionale

Articolo precedente

Il CIV riaccende i motori a Misano per il quarto appuntamento stagionale

Articolo successivo

Dopo la pausa estiva, il CIV torna al Mugello per il quinto round con tutti i titolo ancora in palio

Dopo la pausa estiva, il CIV torna al Mugello per il quinto round con tutti i titolo ancora in palio
Carica i commenti