Barrier sbarca nel Tricolore SBK con il G.M. Racing

Barrier sbarca nel Tricolore SBK con il G.M. Racing

Il pilota francese, reduce dall'esperienza nel Mondiale con BMW, guiderà una Yamaha R1M

"Quando ho saputo che avevo la possibilità di lavorare con Yamaha e di guidare nel Campionato Italiano e in Superstock, ho subito risposto di sì". Queste le parole di Sylvain Barrier, che lo scorso weekend ha fatto il suo esordio con il Team G. M. Racing sul circuito di Aragon nella gara della STK1000 FIM Cup, conquistando l’11° posto in sella alla Yamaha YZF-R1M.

Un Barrier già campione STK1000 per due volte (2012 e 2013) che si è aggiunto a Michele Magnoni nella categoria che si corre in concomitanza con le gare del Mondiale SBK.

Il pilota francese prenderà parte anche al CIV 2015, e avrà come compagno di squadra nel G.M. Racing uno dei favoriti alla conquista del titolo: Alex Polita. Entrambi saranno supportati direttamente da Michelin e dalla filiale italiana di Yamaha.

La lista dei pretendenti alla conquista del titolo SBK si allunga. Dai primi due Round di Misano infatti, in programma per il prossimo 25 e 26 aprile, i vari Goi, Pirro, Polita, Sandi e Calia se la dovranno vedere anche con il nuovo arrivato (si fa per dire vista l’esperienza…) Sylvain Barrier.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIV Superbike
Piloti Sylvain Barrier
Articolo di tipo Ultime notizie