Doppietta a Vallelunga e fuga per Michele Pirro

Doppietta a Vallelunga e fuga per Michele Pirro

Il ducatista ha preceduto Perotti e Guarnoni in gara 2 ed ora ha 17 punti di margine sul rivale della BMW

Ci ha provato Fabrizio Perotti. E nei primi giri c’era quasi riuscito. Poi però Michele Pirro ha preso il largo. Il pugliese con la sua Ducati gommata Michelin, dopo un inizio di gara in sordina, è passato all’attacco ed è andato a vincere in solitaria, facendo segnare una gran doppietta a Vallelunga che la dice lunga sui valori in campo nella Superbike del CIV 2015.

Dietro di lui seconda posizione per la BMW di Perotti con gomme Michelin e primo podio per la Yamaha R1 di Jeremy Guarnoni, con la BMW di Roberto Tamburini che invece in questa seconda gara del weekend si è dovuta accontentare del quarto posto.

Una gara che ha visto perdere alcuni protagonisti, a cominciare da Ivan Goi, costretto al ritiro per motivi tecnici ed Alessandro Andreozzi, incappato in una scivolata con la sua Aprilia.

La classifica di campionato, dunque, comincia ad essere ben definita, complici anche le cadute e gli zeri di Vallelunga. Pirro conduce con 75 punti, mentre Perotti è secondo a quota 58, quindi staccato di 17 lunghezze, con Goi terzo fermo a 46.

CIV Superbike - Vallelunga - Gara 2

CIV Superbike - Classifica campionato

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIV Superbike
Piloti Michele Pirro , Jérémy Guarnoni , Fabrizio Perotti
Articolo di tipo Ultime notizie