Ecco le pole provvisorie del round del Mugello

Ecco le pole provvisorie del round del Mugello

Le wild card Rodrigo e Mercado brillano in Moto3 ed SBK. Cruciani ok in Supersport, Arbolino e Tonassi in PreMoto3

Si è cominciato a fare subito sul serio in questa prima giornata di prove sul circuito del Mugello. Con ancora tutti i titoli 2014 da assegnare, gli oltre 240 piloti al via del doppio round finale del CIV sono scesi in pista agguerriti, per non lasciare niente d’intentato sin dalle libere della mattina, condizionate dal maltempo.

La presenza di tante wild card, ben distribuite in tutte le classi, ha contribuito a rendere ancora più interessanti i turni di qualifiche del pomeriggio.

Così è avvenuto nella Moto3, con lo spagnolo Gabriel Rodrigo (KTM) in testa alla classifica tempi con un crono di 2'17"409. Bene anche Lorenzo Dalla Porta, che prenota il podio sulla pista toscana, che lo aveva visto vincere in aprile al debutto in sella alla Peugeot Oral. Ha chiuso terzo il leader Marco Bezzecchi su Honda.

Stesso discorso nella Superbike che ha visto la wild card argentina Leandro Mercado (Ducati), centrare il miglior tempo della giornata (1'56"091). Il neocampione Superstock 1000 FIM Cup ha sorpreso il capoclassifica e compagno di squadra Ivan Goi (Ducati), secondo a soli 40 millesimi. Solo diciassettesimo Matteo Baiocco (Ducati), che ha faticato ad interpretare al meglio le condizioni della pista, che variavano costantemente causa la pioggia caduta ad intermittenza.

Nella Supersport Stefano Cruciani (Kawasaki) si è aggiudicato la pole provvisoria con un crono di 1'55"955, secondo a sette decimi il leader del campionato Federico Caricarulo (Honda), terzo un ritrovato Ferruccio Lamborghini (MV Agusta), che ha segnato un ottimo 1'56"774. Sesto tempo per Michel Fabrizio, che torna al Mugello come wild card del Team Ellan Vannin con MV Agusta. Solo nono Roccoli, sempre su MV Agusta.

Il favorito Tony Arbolino (Honda) ha prenotato la pole della PreMoto3 125 2T con un crono di 2'22"072, davanti a Nicholas Spinelli (RMU) e Celestino Vietti Ramus (RMU). Sul bagnato si è messo in evidenza Emanuele Tonassi (RMU), primo della 250 4T (2'22"530), davanti a Bruno Ieraci (RMU) e allo spagnolo Aleix Viu Cotoli (Rossocromo).

CIV Superbike - Mugello - Qualifica 1

CIV Moto3 - Mugello - Qualifica 1

CIV Supersport - Mugello - Qualifica 1

CIV PreMoto3 - Mugello - Qualifica 1

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIV Superbike
Piloti Stefano Cruciani , Leandro Mercado , Gabriel Rodrigo , Emanuele Tonassi , Tony Arbolino
Articolo di tipo Ultime notizie