Doppietta per Bianchi nella 125 2T a Misano. Ci prova anche Veijer, ma viene squalificato in Gara 2

Le due gare si erano chiuse con una doppia doppietta, ma poi Veijer ha pagato un'irregolarità tecnica sulla sua Speed Up, venendo escluso dalla seconda frazione, andata poi ad Alessandro Motosi.

Doppietta per Bianchi nella 125 2T a Misano. Ci prova anche Veijer, ma viene squalificato in Gara 2
Podio 125: il vincitore Filippo Bianchi
Alessandro Morosi, Full Moto Squadra Corse
Podio 125
Devis Venturato, Pos Corse
Collin Veijer, Junior Challenge Racing Speed Up
Francesco Mongiardo, Kuja Racing
Davide Cangelosi, 3570 MTA

La bandiera a scacchi di Misano aveva salutato due doppiette nella Premoto3 Tricolore, ma alla fine è stata confermata solamente quella della Honda di Filippo Bianchi nella 125 2T. Un dominio che gli ha permesso di ridurre il distacco in classifica da Jacopo Hosciuc.

Nella 250 4T invece Colin Veijer si è presentato per primo sotto alla bandiera a scacchi in entrambe le gare, ma poi è stato squalificato in quella domenicale per un'irregolarità tecnica. Il successo di gara 2 è quindi passato nelle mani di Alessandro Motosi.

Gara 1

A trionfare nella Premoto3 250 4T è stato Colin Veijer. L’alfiere JCRT Speed Up ha imposto un gran ritmo alla gara, conquistando la sua seconda vittoria in questo ELF CIV 2018. Dietro di lui ha chiuso Matteo Boncinelli (RMU VR46 Riders Academy) autore anche del best lap (1’49.210) con Nikolas Marfurt (2 Wheels Polito) primo podio per lui in questo 2018.

Nella 125 2T è stato invece il poleman Filippo Bianchi a trionfare. Il pilota Honda è riuscito a chiudere davanti a Mirko Gennai e al rivale Jacopo Hosciuc. Nella generale ora Hosciuc è ancora in vetta con 147 p. seguito da Bianchi 119 p. con Conte a 73 p. (4° in gara).

Gara 2

Nella Premoto3 125 2T è stata doppietta per Filippo Bianchi (Honda) che ha strappato una vittoria anche oggi davanti ancora a Mirko Gennai e Jacopo Hosciuc. In classifica generale in testa c’è sempre Hosciuc con 163 p. con Bianchi secondo a 144 p. e Conte (4° in pista) a seguire con 86 punti.

Nella Premoto3 250 4T era stato Colin Veijer a tagliare il traguardo per primo, salvo poi essere squalificato per irregolarità tecnica. Squalifica sempre per irregolarità tecnica anche per Alberto Surra, che aveva tagliato il traguardo in 10° posizione. La vittoria è andata quindi ad Alessandro Motosi (Full Moto Squadra Corse RMU), con Matteo Boncinelli (RMU VR46 Riders Academy) 2° e Davide Cangelosi (3570 MTA) 3°.

condividi
commenti
Il CIV riaccende i motori a Misano per il quarto appuntamento stagionale

Articolo precedente

Il CIV riaccende i motori a Misano per il quarto appuntamento stagionale

Articolo successivo

Yamaha fornitore unico di motori per la Premoto3 dell'ELF CIV nel 2019

Yamaha fornitore unico di motori per la Premoto3 dell'ELF CIV nel 2019
Carica i commenti