Campioni Italiani Premoto3 2018: Morosi nella 4T e Bianchi nella 2T

condividi
commenti
Campioni Italiani Premoto3 2018: Morosi nella 4T e Bianchi nella 2T
Redazione
Di: Redazione
08 ott 2018, 01:08

Weekend difficile per Morosi, che colleziona un ritiro ed un sesto posto nelle due gare vinte da Mastroluca e Vejer, ma è comunque campione della 4T. Nella 2T invece Bianchi si è preso il titolo con tanto di vittoria nella seconda gara sul tracciato capitolino.

Gara 1

Nella Premoto3 250 4T è stato Gabriele Mastroluca a trionfare. Prima vittoria per l’alfiere Kuja Racing Beon, esordiente quest’anno nella categoria. Dietro di lui è arrivato Matteo Boncinelli (RMU VR46 Riders Academy) di nuovo a podio dopo la vittoria di due settimane fa al Mugello con il compagno di team Andrea Natali in terza posizione. Out invece il capoclassifica Andrea Morosi (Full Moto Squadra Corse RMU).

Nella Premoto3 125 è stato invece Mirko Gennai su Honda a trionfare, spezzando il dominio delle ultime gare messo in scena da Bianchi e Hosciuc, con il primo arrivato sul secondo gradino del podio e il rumeno in terza posizione.

Il Campione 2018 della classe 125 Filippo Bianchi, Rmu

Il Campione 2018 della classe 125 Filippo Bianchi, Rmu

Photo by: CIV

Gara 2

Nella Premoto3 250 4T è stato l’olandese Colin Vejer (JCRT Speed Up Speed Up) a conquistare la vittoria davanti a Mastroluca (Kuja Racing Beon) e Alberto Surra (2 Wheels Polito). Con la decima posizione finale però Alessandro Morosi si è laureato Campione Italiano Premoto3 250 2018. L’alfiere Full Moto Squadra Corse RMU ha ottenuto il titolo con 4 vittorie e 3 podi. Sfortuna invece per il suo rivale, Matteo Boncinelli (RMU VR46 Riders Academy) out nel giro di allineamento. In classifica generale Morosi diventa Campione con 172 p. davanti a Boncinelli e Mastroluca entrambi a 148 p. Tra le case vittoria di RMU con 241 p. davanti a Beon 170 p. con 2 Wheels Polito a 163 p.

Nella 125 2T chiude in bellezza Filippo Bianchi. Il pilota talento azzurro FMI ha conquistato la vittoria in gara, riuscendo a mettere alle sue spalle il rivale di tutta la stagione, Jacopo Hosciuc, e ottenendo così il titolo di Campione Italiano di categoria. Bianchi trionfa grazie a 6 vittorie e 4 podi. Terza posizione in gara per Mirko Gennai (Honda). In classifica generale Bianchi trionfa con 239 p. davanti a Hosciuc 215 p. con Gennai 161 p. La costruttori da’ ragione alla Honda che accumula 295 punti contro i 175 della RMU.

Prossimo articolo CIV PreMoto3
A Vallelunga è l'ora della verità per il CIV 2018: il gran finale è servito

Articolo precedente

A Vallelunga è l'ora della verità per il CIV 2018: il gran finale è servito

Carica i commenti

Su questo articolo

Serie CIV PreMoto3
Evento Vallelunga: Round 6
Location Vallelunga
Autore Redazione
Tipo di articolo Gara