Fabio Di Giannantonio con MT Racing al Mugello

Fabio Di Giannantonio con MT Racing al Mugello

Il giovane proveniente dalla Red Bull Rookies Cup prenderà il posto dell'infortunato Fabio Spinarelli

A pochi giorni dall'ultimo round del CIV 2014 l'MT Racing mette a segno il primo colpo di mercato in vista della prossima stagione, infatti il team gestito da Marco Tresoldi farà correre Fabio Di Giannantonio al Mugello, al posto di Fabio Spinarelli ancora convalescente dopo l'infortunio occorsogli a Misano nell'ultima prova del CIV corsa a luglio.

Marco Tresoldi: "Sono contento di aver chiuso la trattativa con Fabio Di Giannantonio, è da più di un anno che lo seguo grazie all'imput di Ezio Gianola. L’avevamo visionato al Mugello 2013 e lo volevo ne mio Team in quanto lo reputo uno dei più promettenti giovani Italiani per il futuro in Moto3, purtroppo esattamente un anno fa non siamo riusciti a raggiungere un accordo. Ora sono contento di averlo nel mio Team sia per l’ultima gara del CIV 2014 sia per la stagione 2015 ove abbiamo confermato lo stesso programma ideato da Publisport Academy, quest'anno abbiamo e dato a Pagliani la possibilità di correre nel CIV e nella Red Bull Rookies Cup, sempre seguito dalla nostra struttura Publisport Academy. Essa inizia a dare i primi frutti e forse magari anche molte persone se ne accorgeranno in quanto i ragazzi vanno aiutati nelle categorie formative per poi arrivare al Mondiale, obbiettivo altrimenti irraggiungibile per molti ragazzi nonostante il talento. Di Giannantonio prende il posto del convalescente ed in fase di netto recupero Fabio Spiranelli che comunque farà parte del Team nella stagione 2015 e su cui puntiamo molto. Ritornando a Fabio sono sicurissimo che al Mugello sarà un protagonista insieme a Mazzola e Pagliani in pratica un grande tridente offensivo".

Fabio Di Giannantonio: "Sono contentissimo di questa opportunità che mi ha dato il Team MT Racing Honda, il quale devo ringraziare, per gareggiare nell'ultima gara del CIV. La stagione della Red Bull Rookies Cup l'ho affrontata in crescendo, dopo un primo periodo di ambientamento ho iniziato a guidare la moto come volevo raggiungendo anche buoni risultati tra qui due podi. Spero di ripagare il team per la fiducia che mi ha dato con una buona prestazione e spero anche di farvi divertire".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIV Moto3
Piloti Fabio Di Giannantonio
Articolo di tipo Ultime notizie