Progetti ambiziosi per la RMU Moto nel 2015

condividi
commenti
Progetti ambiziosi per la RMU Moto nel 2015
Redazione
Di: Redazione
17 dic 2014, 18:38

La factory di Alessandro e Ramona Ruozi avrà due moto in Moto3 e ben cinque in PreMoto3

A conclusione di una stagione nel CIV molto positiva, dove RMU Moto ha dominato la classe PreMoto3, vincendo il titolo Costruttori della categoria, con 10 vittorie su 10 gare, la scuderia di Mancasale sta perfezionando la squadra per il 2015.

Il team ufficiale diretto da Alessandro e Ramona Ruozi parteciperà con 2 moto alla classe Moto3 e con ben 5 guide alla PreMoto3. Di queste, 3 nella 125cc e 2 nella 250cc.

"Il 2014 è stata una stagione ricca di soddisfazioni", ha commentato Ramona Ruozi, "non solo abbiamo festeggiato il titolo Costruttori nella classe PreMoto3, ma anche i primi tre posti della classifica finale con Stefano Nepa (RMU Clienti), Bruno Ieraci (RMU Racing) e Dennis Foggia (RMU Clienti). Stiamo già lavorando alla prossima stagione che vedrà uno schieramento di forze ancora più importante".

Come sempre nella tradizione della Casa reggiana, che dal 2010 a oggi ha riportato ben 19 titoli, vincendo in Italia, Spagna ed Europa e lanciando piloti del calibro di Enea Bastianini, Nicolò Bulega, Fabio Quartararo, Luca Marini e tanti altri, la squadra sarà un mix tra debuttanti e piloti esperti.

La line-up completa sarà svelata a gennaio.

Prossimo articolo CIV Moto3
Walter Sulis su una FTR-Honda del Team Pos Corse

Previous article

Walter Sulis su una FTR-Honda del Team Pos Corse

Next article

Bilancio positivo per il debutto di Peugeot Scooters

Bilancio positivo per il debutto di Peugeot Scooters

Su questo articolo

Serie CIV Moto3
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie